Streeen.org
I Viaggi Di Roby

CALABRIA MOVIE FILM FESTIVAL 3 - Annunciata la giuria


 CALABRIA MOVIE FILM FESTIVAL 3 - Annunciata la giuria
Saranno Vinicio Marchioni, il regista Francesco Costabile, lo sceneggiatore Maurizio Amendola e la montatrice Chiara Dainese i giurati della 3/a edizione del Calabria Movie Film Festival, manifestazione dedicata al meglio della cinematografia breve con cortometraggi provenienti da tutto il mondo in programma dal 17 al 19 agosto 2022 a Crotone. 

Tre giorni di cinema sotto le stelle sulla costa ionica calabrese, in un festival unico nel suo genere che mira a promuovere una cinematografia inedita e di qualità. Il progetto è finanziato dalla Calabria Film Commission attraverso l’Avviso pubblico per il sostegno alla realizzazione di festival e rassegne cinematografiche e audiovisive in Calabria e in partenariato con il Comune di Crotone. 

La rassegna - dallo spirito giovane e indipendente - è ideata da tre giovani professionisti del cinema calabrese, tutti under 35: Matteo Russo; Luisa Gigliotti e Antonio Buscema. Il festival proporrà tre serate di proiezioni nella suggestiva Villa Comunale (discesa Fosso, 15) con eventi collaterali quali mostre, focus con artisti e masterclass diffusi per la città, ponendosi come fine ultimo quello di valorizzare l’identità regionale, aprendosi al contempo a un pubblico internazionale.

A condurre le serate, per il terzo anno consecutivo, ci sarà l’attrice crotonese Giorgia Arena, nota per la sua recente interpretazione nella serie Amazon Prime Video “Bang bang baby” in cui interpreta il ruolo di Assunta. 

“Per questa edizione ci farà compagnia una giuria di altissima qualità che oltrepassa i confini regionali” - dichiarano dall’organizzazione. Abbiamo puntato ad avere a bordo esponenti del panorama cinematografico Italiano e siamo entusiasti di avere con noi uno degli attori più amati dal pubblico, Vinicio Marchioni, artista a tutto tondo sia nel cinema che nel teatro; Francesco Costabile, regista del film “Una femmina”, che nell’ultimo anno ha raccolto selezioni e premi in giro per il mondo, iniziando dal Festival di Berlino; Chiara Dainese, una delle montatrici più promettenti ad oggi in Italia, selezionata a Berlinale Talents; e Maurizio Amendola, sceneggiatore impegnato negli anni in diversi film e serie tv.  I primi due anni sono stati una prova ardua, dettata anche dal periodo pandemico, ma ora siamo pronti a donare alla città tre giornate ricche di eventi, ospiti e soprattutto tanto cinema internazionale. I veri protagonisti del festival saranno i cortometraggi in concorso, sempre di altissima qualità. Speriamo di coinvolgere un pubblico vario, dai giovani agli adulti, dai cinefili a chi si accosta al mondo del cinema da poco ma con grande curiosità ed entusiasmo. Un modo per imparare, educare e avvicinare anche i meno esperti e più piccoli al mondo del cinema e della cultura”.

14/07/2022, 13:13