Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

SARANNO FAMOSI? - La commedia di ballo su Amazon Prime Video


SARANNO FAMOSI? - La commedia di ballo su Amazon Prime Video
L’esistenza della scuola di ballo di Pontassieve viene minacciata dall’arrivo di alcuni politici. I protagonisti del film, ognuno con le proprie vicende personali, si uniscono per ribellarsi: decidono di partecipare ad un concorso nazionale per provare a salvare la loro scuola di danza. Così nel cuore degli adulti riaffiorano antichi valori, condivisi anche dagli allievi più giovani, in un intreccio tra generazioni ormai perso da tempo…

Con la tipica ironia toscana, "Saranno Famosi?" mette a nudo la distanza che esiste oggi tra le vecchie e le nuove generazioni. Una distanza non più dettata dall’anagrafe, ma dalla tecnologia, che invece di creare un ponte ha alzato un muro tra presente e passato. I protagonisti della storia, però, ci mostrano come grazie a una passione e a un obiettivo comune, l’età e la tecnologia perdano la loro forza separatrice. Nasce, attraverso l’amore per il ballo, una forza che unisce al di sopra di ogni differenza anagrafica, religiosa, etnica o sociale.

"Saranno Famosi?" è un film che diverte, che sorprende con le sue sequenze di ballo, che commuove e appassiona alle vicende dei suoi protagonisti. Tutto questo, offrendo una riflessione attenta e ragionata sui tempi che stiamo vivendo.

Con il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli, del Consiglio Regionale e altre amministrazioni toscane, il regista Alessandro Sarti firma un film indipendente e corale, con oltre 500 comparse tra i 6 e gli 80 anni: un autentico omaggio alla passione per il ballo e alla condivisione tra generazioni.

Capitanati dall’attore Sergio Forconi (Amici miei, Il Ciclone, I Laureati, Pinocchio) nei panni di un grande ballerino, hanno preso parte al film anche la cantante Dolcenera, Regina Schrecker, Aleandro Baldi e il pittore e scultore Giampaolo Talani, recentemente scomparso. "Saranno Famosi?"è disponibile da venerdì 4 giugno 2021, su Amazon Prime Video Italia, grazie alla distribuzione della società internazionale Direct to Digital.

10/06/2021, 19:28