FilmdiPeso - Short Film Festival

FESTA DI ROMA 13 - "Tutte le Mie Notti": un thriller psicologico


L'opera prima del regista Manfredi Lucibello con Benedetta Porcaroli, Barbora Bobulova e Alessio Boni. Co-prodotto dai Manetti Bros.


FESTA DI ROMA 13 -
Una scena di "Tute le Mie Notti"
"Tutte le Mie Notti" lopera prima del regista Manfredi Lucibello interpretata da Benedetta Porcaroli, Barbora Bobulova e Alessio Boni, presentato nella sezione Alice nella Citt.

In una fredda notte dautunno una ragazza in abito da sera corre in lacrime tra le strade di una deserta cittadina di mare. Incontra Veronica che decide di prestarle aiuto e la porta a casa sua. La ragazza si chiama Sara ed sotto shock: ha idee confuse su quanto le accaduto poco prima e si chiude in un enigmatico silenzio. Veronica, avvocato di successo, di nascosto inizia a parlare al cellulare con un suo facoltoso cliente, e si scopre gradualmente che il suo incontro con Sara non casuale e che luomo allaltro capo del telefono coinvolto nel suo dramma.

Un thriller psicologico giocato sullambiguit dei personaggi, sui loro discorsi confusi che seminano indizi e dubbi. La suspense provocata dal silenzio spettrale di unambientazione tetra, nonostante si tratti di una lussuosa villa che sembra nascondere dei segreti inquietanti. Non mi piace questa casa esclama, infatti, Sara. Immersa in una vasca da bagno, il bellissimo viso della ragazza illuminato dai riverberi di luce sullacqua, ma il suo sguardo spento, con la mente a riunire i tasselli di una notte da incubo in una casa che diventa presto una prigione.

Tutte le sue notti vende il suo corpo, un po per gioco, un po per soldi e ha trascinato in questa vita anche unaltra ragazza, Claudia, che non si sa che fine abbia fatto. Veronica cerca di manipolare la sua mente, di convincerla che il peggio passato ma Sara sa che non cos.

Seguendo i classici stilemi del thriller, Lucibello dirige il suo esordio concentrandosi sui dialoghi tra Sara e Veronica, sul rapporto tra due donne apparentemente distanti, il cui incontro cambier le loro vite. Nel fare questo, per, trascura il tema centrale del film, che si risolve con dei colpi di scena deboli e prevedibili, facendo perdere credibilit a una storia dallincipit intrigante.

Prodotto da Carlo Macchitella e dai Manetti bros. per Madeleine e Mompracem con Rai Cinema, Tutte le mie notti non ha ancora una data duscita nelle sale.


Caterina Sabato

20/10/2018, 11:00