I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

LA GRANDE ABBUFFATA VI - I vincitori


LA GRANDE ABBUFFATA VI - I vincitori
"Rag Noir" miglior corto di La Grande Abbuffata
La giuria della sesta edizione de La Grande Abbuffata, concorso di cortometraggi a tema enogastronomico - composta da: Laura Aimone, talent handler e programmatrice per festival di cinema internazionali; Armando Andria, produttore e operatore culturale; Antonio Borrelli, curatore AstraDoc; Cristina Donadio, attrice; Giulio Ragni, giornalista - assegna il premio come miglior cortometraggio a "RAGU NOIR", di Alfredo Mazzara. Con la seguente motivazione: "Per la capacit di mettere in scena, con sagacia e talento, un invito a cena con delitto dal sapore vagamente giallo come un romanzo di Agatha Christie, che, grazie ad un intenso e articolato cast tutto al femminile, riesce ad incollare alla sedia ogni spettatore con un finale da dogma della napoletanit: il rag non si tocca!".

La giuria decide, inoltre, di assegnare una menzione speciale a "13.11 4. WHAT GOD WANTS", di Michele Innocente.

Il Premio del Pubblico, messo in palio dalle Cantine Tenuta Matilde Zasso, viene conquistato da "ASSAGGIO A NORD OVEST - IL BUFFET", di Guglielmo Lipari.

La serata finale de La Grande Abbuffata si svolta domenica 23 settembre 2018, presso le Cantine Tenuta Matilde Zasso di Pozzuoli, nellambito della tredicesima edizione di Malaz, festival archeoenogastronomico dei Campi Flegrei, ideato e diretto da Rosario Mattera

24/09/2018, 11:46