Meno di 30
I Viaggi di Robi

FESTA DI ROMA 11 - Quei "7 Minuti" che cambiano le cose


Diretto da Michele Placido, l'ultimo film italiano in selezione ufficiale. Con Ottavia Piccolo, Fiorella Mannoia, Violante Placido e Ambra Angiolini.


FESTA DI ROMA 11 - Quei
Le donne di "7 Minuti" diretto da Michele Placido
un film forte e ben scritto, quello di Michele Placido. "7 Minuti" che valgono una vita, non solo la propria, non solo quella di un'intera fabbrica, ma la vita stessa del nostro sistema.

Quello che arriva dal film che tutto ci che tutti i diritti ottenuti sul lavoro, costati fatica, lotte, rinunce ora, lentamente pezzo dopo pezzo, articolo 18 dopo articolo 18, ci vengono progressivamente tolti in nome della crisi e di una globalizzazione che prova in ogni modo a farci sembrare obsolete le conquiste sindacali.

E invece no, le donne di Michele Placido, scritte insieme a Stefano Massini, servono a mettere un punto, malfermo e zoppicante, ma deciso all'inarrestabile declino dell'idea di diritti dei lavoratori.

Il film una sorta di La Parola ai Giurati, con la giuria sostituita da un consiglio di fabbrica dove 11 donne dovranno decidere, per s e per le altre 300 operaie, se accettare o meno il dictat del nuovo padrone francese. Tutto rimarr come prima, nessun licenziamento, nessun taglio dello stipendio ma... ma un taglio di 7 minuti della pausa pranzo.

Solo 7 minuti che sembrano veramente un'inezia da accettare e chiudere l la faccenda. Ma nel consiglio coordinato da Ottavia Piccolo, come nella giuria presieduta da Henry Fonda, si instilla il dubbio. E allora da un totale voto a favore della rinuncia a quei 7 minuti, si arriva a qualcosa che sembra poter bloccare il flusso della sconfitta, con un giudizio degli autori politicamente scorretto che potrebbe far riflettere senza scadere nel razzismo.

Misuratissima e perfetta Ottavia Piccolo, maschera senza parole per la prima mezz'ora di film; Fiorella Mannoia grande sorpresa di spontaneit e "intonazione" che sembra non aver fatto che l'attrice per tutta la vita; buona anche la performance delle altre interpreti e di Michele Placido e Gerardo Amato, fratelli, padroni della fabbrica, anche sullo schermo.

"7 Minuti" sembra essere il film italiano pi completo presentato alla Festa di Roma e chiude al meglio il cerchio dedicato al lavoro al femminile, aperto dalla tragedia di "Sole Cuore Amore" e proseguito con la chiave pi borghese e leggera di "Maria per Roma".

21/10/2016, 12:29

Stefano Amadio