I Viaggi di Robi

BIOGRAFIA DI UN AMORE - Il nuovo film di Samuele Rossi


Protagonisti Germano Pacelli, stralunato pittore, sognatore ed ex-partigiano, e Neliana Barchi, cresciuta in un misero quartiere della periferia della Roma del ventennio.


BIOGRAFIA DI UN AMORE - Il nuovo film di Samuele Rossi
Germano Pacelli a Neliana Barchi
Al via la produzione di "Biografia di un Amore", terza opera prodotta da Echivisivi scritta e diretta da Samuele Rossi.
Dopo il successo di critica e pubblico ottenuto con "La memoria degli ultimi" nel 2014 documentario sulla Liberazione che ritorna in sala in occasione del 70esimo di questanno il regista toscano torna a lavorare sul tema della Memoria, mostrandoci per il microcosmo famigliare di una storia damore lunga 70 anni.

Il film, prodotto da Echivisivi con il sostegno di Regione Toscana e Toscana Film Commission, realizzato con il patrocinio delle AIMA provinciali toscane (Associazione Italiana Malattia di Alzheimer) e della Federazione Nazionale Alzheimer.

Protagonisti del film documentario sono Germano Pacelli, stralunato pittore, sognatore ed ex-partigiano, e Neliana Barchi, cresciuta in un misero quartiere della periferia della Roma del ventennio, un ghetto chiamato Shangai (attualmente Tormarancia), e tornata in montagna alle porte della Seconda Guerra Mondiale. Il film narra la storia del loro amore tra guerra, emigrazione, viaggi, arte, sogni e progetti, in un sorprendente doppio intreccio tra il tempo del presente ed il tempo della memoria, una sfida al tempo e alla perdita del ricordo.

Lidea del documentario nasce da un incontro tra il regista e Germano durante il quale lex partigiano racconta a Samuele Rossi con una forte intensit emotiva la storia della moglie e della sua malattia. "Ho ancora nitide le sue parole. La profondit del legame che ho percepito ha lasciato in me il desiderio di esplorare la forza di un sentimento, di un amore, due vite che si sono intrecciate cos profondamente da diventare una sola, da affrontare un viaggio" - dichiara Samuele Rossi - "e ho cos deciso di girare questo documentario che vuole essere testimone del loro sentimento e della loro esistenza, la necessit di riflettere sulla memoria del tempo, il tentativo di salvare una storia, o tutte le storie. Quello che credo sia in definitiva il compito del cinema: salvare storie".

"Biografia di un Amore" un progetto artisticamente misterioso, un ibrido tra finzione, documentario, repertorio e animazione. La storia ambientata nel presente, sulle pendici di un Appennino silenzioso dove Germano, a pochi mesi dalla scomparsa di Neliana, vive a 90 anni con unenergia inesauribile la sua arte e il sogno di costruire un monumento alla solidariet insieme ai bambini e gli anziani del Paese. Le scene di finzione si alterneranno all'inaspettato racconto del passato, ricostruito con un prezioso repertorio fotografico ed audiovisivo, un flusso di immagini elaborato attraverso le pagine di un diario speciale e gli appunti di Neliana lasciati nei suoi ultimi anni di vita.

Un viaggio nella memoria intima dunque che, grazie al cinema, si fa autobiografia di ogni storia inevitabilmente intrecciata con la Storia del nostro Paese degli ultimi 70 anni.

La produzione del film sostenuta anche attraverso una campagna di Crowdfunding (www.produzionidalbasso.com/project/biografia-di-un-amore).

27/03/2015, 16:29