Sudestival 2020

MEDUSA - I film italiani del 2015


Con il nuovo anno in sala i film di Alessandro Genovesi, Silvio Muccino, Maccio Capatonda, Paolo Sorrentino, Daniele Luchetti, Piero Messina, Fausto Brizzi, Checco Zalone e Paolo Genovese. Un listino ricco di commedie, quello del 2015 di Medusa, ma anche di esordi e di film impegnati.


MEDUSA - I film italiani del 2015
Il cast di "Ma Che Bella Sorpresa"
La casa di distribuzione porter in sala il nuovo attesissimo film del Premio Oscar Paolo Sorrentino, l'opera su Papa Francesco di Daniele Luchetti, le opere prime di Maccio Capatonda e Piero Messina, oltre al ritorno di Silvio Muccino e Checco Zalone. Inoltre in programma l'uscita dei nuovi film di Fausto Brizzi, Alessandro Genovesi e Paolo Genovese.

Nel dettaglio tutti i titoli annunciati:

MA CHE BELLA SORPRESA di Alessandro Genovesi
Con Claudio Bisio, Frank Matano, Valentina Lodovini, Ornella Vanoni, Renato Pozzetto e Chiara Baschetti
Due tra gli attori comici pi amati, Claudio Bisio e la rivelazione Frank Matano, per la prima volta insieme in una irresistibile commedia, diretta da Alessandro Genovesi, regista di "Soap opera" e della fortunata serie "La peggior settimana della mia vita" e "Il peggior Natale della mia vita".

LE LEGGI DEL DESIDERIO di Silvio Muccino
Con Silvio Muccino, Nicole Grimaudo, Maurizio Mattioli e Carla Signoris
Una brillante commedia romantica per il ritorno sul grande schermo di Silvio Muccino, regista e protagonista del suo nuovo film. Giovanni un trainer motivazionale che, per dimostrare la veridicit delle sue teorie, accetter lardua sfida di portare tre fortunate persone verso il successo e la realizzazione dei loro pi profondi desideri. Ma lincontro con Matilde, una delle sue allieve, cambier la vita ad entrambi.

ITALIANO MEDIO di Maccio Capatonda
Con Maccio Capatonda, Herbert Ballerina, Ivo Avido
Lattesissimo debutto cinematografico di Maccio Capatonda: dopo l'enorme successo di Mario, la serie cult di Mtv, la web star pi amata su YouTube arriva finalmente al cinema con la sua geniale e popolare comicit.

LA GIOVINEZZA di Paolo Sorrentino
Con Michael Caine, Harvey Keitel, Rachel Weisz, Paul Dano e Jane Fonda
In un elegante albergo ai piedi delle Alpi, Fred e Mick, due vecchi amici alla soglia degli ottantanni, trascorrono insieme una vacanza primaverile. Fred un compositore e direttore dorchestra in pensione, Mick un regista ancora in attivit. Sentono che il loro futuro si va velocemente esaurendo e decidono di affrontarlo insieme.

CHIAMATEMI FRANCESCO di Daniele Luchetti
Con Rodrigo De la Serna
Daniele Luchetti, regista di "Mio fratello figlio unico" e "La nostra vita", torna dietro la macchina da presa per emozionarci ancora una volta raccontandoci la storia di un giovane destinato ad un futuro straordinario: diventare Papa Francesco.

LATTESA di Piero Messina
Con Juliette Binoche, Lou de Lage, Giorgio Colangeli
Attendere una persona un atto di fede. Anna e Jeanne, isolate in una villa dellentroterra siciliano, aspettano l'arrivo di Giuseppe, figlio della prima, fidanzato della seconda. E la loro attesa diventa anche un atto di amore e di volont.

FOREVER YOUNG di Fausto Brizzi
Fausto Brizzi pronto a tornare sul set per raccontarci con ironia e sarcasmo il fenomeno della sindrome di Peter Pan, tipico di tutti gli adulti che insistono a voler apparire giovani a tutti i costi.

LA PEGGIOR VACANZA DELLA MIA VITA di Alessandro Genovesi
Dopo l'eccezionale successo di "La peggior settimana della mia vita" e "Il peggior Natale della mia vita" arriva un nuovissimo capitolo tra mille disavventure e divertentissimi malintesi della fortunata saga diretta da Alessandro Genovesi.

UN FILM DI CHECCO ZALONE
Dal 3 dicembre 2015
L'attesa sta per finire. Ritorna Checco Zalone al cinema con la sua fenomenale e travolgente carica di divertimento. La super star del box office che ha polverizzato tutti i record di incasso con oltre 55 milioni di euro, di nuovo in pista con l'evento che tutti stiamo aspettando.

UN FILM DI PAOLO GENOVESE
Il regista di "Immaturi", "Immaturi - Il viaggio", "Una famiglia perfetta" e "Tutta colpa di Freud" pronto a tornare dietro la macchina da presa con una nuova brillante e divertente commedia.

27/12/2014, 08:25

Simone Pinchiorri