CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

VENEZIA 71 - Il favoloso poeta di Mario Martone


Terzo e ultimo film italiano in Concorso alla Mostra. Il bio-pic su Giacomo Leopardi non delude il pubblico. Con Elio Germano nei panni del poeta, e Michele Riondino, Massimo Popolizio, Isabella Ragonese, Paolo Graziosi, Anna Mouglalis, Valerio Binasco, Iaia Forte, Edoardo Natoli e Federica De Cola. In sala a ottobre


VENEZIA 71 - Il favoloso poeta di Mario Martone
Elio Germano "Il Giovane favoloso" di Mario Martone
Il film di Mario Martone non può prescindere dai versi e dalle opere di Giacomo Leopardi. Il racconto della vita del poeta fatto dal regista napoletano è un concerto di personaggi (e interpreti) che ruotano meravigliosamente intorno alla figura e alle parole di Leopardi.

Elio Germano svolge un lavoro di grande qualità interpretando il poeta dall'adolescenza in Recanati fino agli ultimi giorni di vita a Napoli. Una vita che è passaggio e trasformazione fisica e mentale, espressiva e caratteriale, incisa dall'attore attraverso una preparazione durata molti mesi, piena di ostacoli e difficoltà. Il carattere chiuso e pessimista del poeta nei confronti dell'uomo, con il volto di Germano è sempre pronto al sorriso e alla meraviglia davanti alla natura e alla sua sincerità.

Il Giovane Favoloso è certamente un film che anche chi non conosce a menadito le opere di Leopardi o la situazione storica del periodo può apprezzare anche grazie alle immagini addolcite dal direttore della fotografia Renato Berta con una tonalità "chocolate" di grande fascino. Anche gli stranieri presenti alla proiezione per la stampa hanno gradito il film di Mario Martone, malgrado i sottotitoli non in grado di rendere al meglio i versi di Leopardi.

Il cast è composto da attori di cinema, come Germano, Michele Riondino, Isabella Ragonese e interpreti più frequenti al teatro come Massimo Popolizio e Paolo Graziosi. Tutti molto convincenti nei propri ruoli.

Dopo il passaggio alla Mostra, il film uscirà in sala il prossimo 16 ottobre.

01/09/2014, 18:46

Stefano Amadio