CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

PREMIO BIRAGHI 2014 - Il SNGCI sceglie a Cannes


I Giornalisti Cinematografici segnalano da Cannes con una menzione speciale i tre giovani interpreti Longu, Capone e Salerno.


PREMIO BIRAGHI 2014 - Il SNGCI sceglie a Cannes
Maria Alexandra Lungu "Le Meraviglie"
La stampa cinematografica italiana segnala i tre giovani interpreti dei film italiani presentati a Cannes. Dal Sngci, dunque, menzione speciale del Premio intitolato a Guglielmo Biraghi, "per l’intensità e insieme la freschezza delle loro interpretazioni", ai tre giovanissimi protagonisti che hanno lasciato il segno, quest’anno, per il cinema italiano, sugli schermi del Festival: per la prima volta sullo schermo Maria Alexandra Lungu, la Gelsomina del film in concorso "Le meraviglie" di Alice Rohrwacher; Davide Capone, protagonista del film di Sebastiano Riso "Più buio di Mezzanotte", in concorso alla Semaine de la critique; e la piccola Giulia Salerno, straordinaria protagonista nel ruolo di Aria di "Incompresa", il film di Asia Argento, in selezione ufficiale nella sezione Un certain regard.

Il SNGCI ricorda che il Premio Biraghi segnala ogni anno, ora insieme ai Nastri d’Argento, le rivelazioni tra i più giovani interpreti.

L’annuncio dei premi 2014, oltre la menzione speciale straordinariamente assegnata a Cannes, a Roma giovedì prossimo, 29 Maggio al MAXXI, in occasione della presentazione delle ‘cinquine’ dei candidati ai Nastri.

A Taormina, sabato 28 Giugno la premiazione dei vincitori 2014 al Teatro Antico che ospiterà anche i Premi Guglielmo Biraghi per gli esordienti.

24/05/2014, 11:42

La Redazione