I viaggi di Roby
Cinema Aquila

CIAK D'ORO 2013 - Pubblicate le prime nomination


Pubblicate dal mensile Ciak le nomination tecniche (ma non solo) da cui usciranno i nomi dei vincitori del 2013


CIAK D'ORO 2013 - Pubblicate le prime nomination
Ci siamo quasi: il premio Ciak d'Oro, assegnato dal mensile di cinema pi noto d'Italia, ha iniziato a pubblicare le prime notizie sui candidati del 2013.

Per la meritoria categoria "Bello & Invisibile", che premia i film e i documentari pi interessanti ma meno visibili (per numero copie e difficolt distributive varie): il pubblico potr scegliere tra "Al ha gli occhi azzurri", "Bellas mariposas", "Gli equilibristi", "L'estate di Giacomo", "L'intervallo", "Isole", "Qualche nuvola", "Noi non siamo come James Bond", "Su Re" e "L'ultimo pastore".

Importante anche la categoria "Opera prima": stupisce la presenza del non ancora uscito "AmeriQua" di Bellone e Consonni, insieme a nomi noti e affermati come quelli di Luigi Lo Cascio ("La citt ideale"), Alessandro Siani ("Il principe abusivo"), Alessandro Gassman ("Razzabastarda") e i gi premiatissimi "L'intervallo" di Leonardo Di Costanzo e "Appartamento ad Atene" di Ruggero Dipaola.

Rese note anche le candidature tecniche, che verranno poi votate da 100 tra critici e giornalisti cinematografici: nomi interessanti tra gli attori non protagonisti (Eva Riccobono per "Passione Sinistra" tra le donne, insieme alla giovane Rosabell Laurenti Sellers de "Gli Equilibristi"), con la sicurezza Marco Giallini (candidato per tre film, "Buongiorno Pap", "Una famiglia perfetta" e "Tutti contro tutti") a cui si affianca la new entry Stefano Accorsi per l'appena uscito "Viaggio Sola".

In totale, otto nomination per "La migliore offerta", sei per "Reality" (tra cui quella purtroppo postuma per la fotografia di Marco Onorato), cinque per "L'intervallo" e "Bella Addormentata", quattro per "Educazione Siberiana", "E' stato il figlio" e "Tutto tutto niente niente", tre per "Gli equilibristi", "Il comandante e la cicogna", "Un giorno devi andare" e "Tutti i santi giorni".

Come "migliore manifesto" si contendono il premio "Benvenuto Presidente", "Gli equilibristi", "Il volto di un'altra", "La migliore offerta" e "Tutto tutto niente niente".

29/04/2013, 14:21

Carlo Griseri

Video del giorno