I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

Note di regia di "Anche se Ť Amore non si Vede"


Note di regia di
Anche se Ť amore non si vede Ť il nostro quarto film. Dopo tre film girati in Sicilia abbiamo sentito l'esigenza di confrontarci con un'ambientazione diversa. Sarebbe una facile battuta dire che in Sicilia emigrano pure i film. E, da buon siciliano, questo film Ť emigrato a Torino. La scelta della location Ť stata abbastanza semplice: il lavoro dei due protagonisti, autisti di un autobus turistico, presupponeva la necessitŗ di una cittŗ d'arte. E, fra queste, la meno esposta, cinematograficamente, ci sembrava appunto Torino. Con la sua eleganza da capitale, con la sua geometria, con i suoi tricolori, appesi alle finestre della gente comune, a ricordarci i nostri 150 anni di storia. Torino crocevia di gente e di storie. Lž, appena arrivati con la nostra scenografa Paola Bizzarri, abbiamo visto prendere vita la nostra storia. Abbiamo immaginato il nostro autobus d'antan viaggiare tra i monumenti, Sascha Zacharias trasformarsi in Natasha, improbabile guida turistica esposta agli assalti amorosi di Ficarra. Abbiamo immaginato, ancora, Ambra vivere il suo tormento d'amore accanto a Picone e Diane Fleri tornare dall'America con il suo antipaticissimo fidanzato per complicare ulteriormente la storia, il tutto mentre una comitiva di amici si prepara a un matrimonio.
Poi, presa la decisione sulla location, Ť stato un attimo: Ť arrivato Cesare Accetta ad impostare la fotografia, Cristina Francioni con i suoi costumi, e poi tutti i reparti, i camion, i camper, i cestini, le notti infinite, le albe impossibili, gli acquazzoni imprevisti, e il sole accecante, l'afa asfissiante, le attese snervanti. E tutti noi, attori e tecnici, lž a litigare e a scornarci come se, da ogni metro di pellicola girato, dipendessero le sorti del mondo. Poi, cosž come Ť arrivato, il grande carrozzone del cinema, se ne Ť andato e con lui tutti gli amici che ci accompagnano, con la promessa di rivederci per il prossimo film il prima possibile. A noi sono rimasti diverse migliaia di metri di pellicola da montare con il nostro amato Claudio Di Mauro e la sensazione di avere vissuto un'avventura meravigliosa. Un piccolo viaggio tra le assurditŗ, i disguidi e le complicazioni di un sentimento che ci fa tribolare, perchť spesso... Anche se Ť amore non si vede.

Ficarra e Picone