Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

COME TROVARE NEL MODO GIUSTO..., un film divertente e riuscito


COME TROVARE NEL MODO GIUSTO..., un film divertente e riuscito
Una commedia insolita per il cinema italiano, non troppo originale ma sicuramente fresca e riuscita, con un trio di protagoniste affiatate e credibili.
"Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato" dimostra coraggio nell'affrontare un genere solitamente importato dagli Stati Uniti e nell'uscire in sala in un periodo giudicato ancora "off limits", agosto: speriamo che venga premiato.

Perch non si girano pi spesso in Italia commedie come questo "Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato" (titolo lunghissimo che gli stessi attori faticano a ricordare, come testimonia il divertente montaggio sui titoli di coda...)?

Una risposta forse non c': si tratta di un genere - quello della commedia al femminile - che sicuramente nelle corde degli sceneggiatori e dei registi italiani, e che in sala trova sempre spazio quando arriva dagli Stati Uniti. Quindi? Onore a Salvatore Allocca e Daniela Cursi Masella (autrice del libro da cui il film tratto) che hanno saputo portare sullo schermo una pellicola che senza molte pretese riesce a divertire e a intrattenere il suo pubblico, non sfigurando minimamente rispetto ai suoi "rivali" esteri.

La sceneggiatura non brilla per imprevedibilit (lo sviluppo delle storie delle protagoniste chiaro fin dal principio...), n lo fanno i personaggi (molte le analogie - per esempio - con le omologhe di Sex & the City, specie nel caso di Penelope-Giulia Bevilacqua), ma il film non lo pretende e la visione non ne risente.

Brava Francesca Inaudi, simpatica e brillante in una parte che finalmente le d un giusto spazio, interessante Giulia Bevilacqua in un ruolo molto lontano da quello con cui diventata nota in "Distretto di Polizia". Torna al cinema anche Giorgia Surina, ma il suo ruolo quello meno approfondito.

Gli uomini hanno un ruolo minore - anche minore di quello dei cavalli - ma il Silvestrin "tamarro dal cuore buono" non sfigura.

29/08/2011, 09:38

Carlo Griseri