FilmdiPeso - Short Film Festival

Le nuove opere finanziate dalla Fondazione Apulia Film Commission


Le nuove opere finanziate dalla Fondazione Apulia Film Commission
Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione regionale Apulia Film Commission ha reso noti i progetti da ammettere al contributo relativo alla prima sessione 2011 di Apulia Film Fund.

Ai sensi del regolamento sono ammessi al sostegno i progetti che superano i 60 punti su 100 disponibili.

I titoli selezionati sono 14, 8 lungometraggi, 5 documentari e un cortometraggio, per un investimento complessivo pari a 435.000 euro.

Questi i titoli dei lungometraggi: "Veleno", esordio nel lungometraggio di Pippo Mezzapesa, ispirato al libro "Il paese delle spose infelici" di Mario Desiati; "Il sole dentro" di Paolo Bianchini e Paola Rota; "E la chiamano estate" di Paolo Franchi; "Come il vento" di Marco Simon Puccioni; "Storia di un bambino che non aveva paura. Dedicato a Iqbal" di Michel Fuzellier e Babak Payami (animazione); "Il pasticciere" di Luigi Sardiello; "Al primo canto del gallo" di Giuseppe Antonio Miglietta (Nuovo Film) e infine "Bari noir" di Pierluigi Ferrandini.

I documentari finanziati sono: "La regina che venne dal mare" di Carmine Fornari; "Amatori-Il cuore rotondo" di Giovanni De Blasi; "Romanina. Storia del confino di una trans" di Raffaele Petrone e Teresa Monaco; "Diciannove e settantadue" di Sergio Basso; "Timeless Italy Puglia Land of The Sun".

28/04/2011, 18:57