I Viaggi Di Roby
Pierluigi Ferrandini

00/00/1975
Bari, Italia

Pierluigi Ferrandini


Filmografia dal 2000:
in produzione » Happy Days - La Vera Storia del Mostro di Bari: regia (opera prima), soggetto, sceneggiatura
in produzione » I Promessi: regia, soggetto, sceneggiatura
2021 » doc Citta' Novecento: Direttore Scene di Fiction
2017 » corto Polis Nea: regia, soggetto, sceneggiatura
2012 » corto Oroverde: regia, soggetto, sceneggiatura
2010 » Da che Parte Stai: soggetto, sceneggiatura
2008 » corto Vietato Fermarsi: regia, soggetto, sceneggiatura
2006 » Anche Libero Va Bene: Assistente alla Regia
2005 » corto Via dell'Arte: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2004 » L'Amore Ritorna: musiche
2000 » Tutto l'Amore che c'è: attore (Vito)

Biografia:
Classe 1975, l’attore, sceneggiatore e regista affianca per oltre quindici anni Sergio Rubini e altri registi nella collaborazione alla regia e, allo stesso tempo, sviluppa il suo percorso di autore cinematografico.

Firma le sceneggiature e le musiche di alcuni film e dal 2005 scrive e dirige più di dieci cortometraggi premiati in quasi 200 festival nel mondo, tra cui Vietato fermarsi, Lutto di Civiltà, Polis Nea e Oro Verde che è arrivato ad Hollywood, vincendo il premio della giuria all’Hollyshorts Film Festival, è stato selezionato ai Nastri d'Argento, ha vinto il Premio del Pubblico al Tirana International Film Festival, oltre a più di cento riconoscimenti sul territorio nazionale.

Come autore di Commercials, collabora dal 2012 con brand come Fendi, Pomellato, Bottega Veneta, Yves Saint Laurent e scrive e gira spot per enti come A.N.A.S., Roma Lazio Convention Bureau, EUR Spa, M.I.U.R, Regione Lazio, Regione Veneto, Regione Puglia. Da diversi anni si occupa anche di formazione presso il Centro Sperimentale di Cinematografia, la Scuola Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’amico” e molteplici accademie private su tutto il territorio nazionale.

L’opera Happy Days - la vera storia del mostro di Bari, lungometraggio da lui scritto e tratto dal romanzo ‘Percoco’ di Marcello Introna edito da Mondadori Libri, segna il suo debutto cinematografico.
(ultima modifica: 08/11/2021)