Meno di 30
I Viaggi di Robi

Scelti i candidati per i documentari al Nastro d’Argento 2010


Scelti i candidati per i documentari al Nastro d’Argento 2010
Scelti i cinque documentari candidato al Nastro d’Argento 2010. Concorreranno al premio del Sngci "Draquila, l’Italia che Trema" di Sabina Guzzanti, presentato ieri a Cannes, "La Bocca del Lupo di Pietro Marcello, "Fratelli d’Italia" di Claudio Giovannesi, "Sotto il Celio Azzurro" di Edoardo Winspeare, e "Sangue e Cemento" realizzato da Gruppo Zero.

In selezione sono entrati i 24 titoli usciti in sala tra il 1° Giugno 2009 e il 15 Maggio 2010. Tra i cinque sarà scelto il vincitore, votato da una giuria del Sngci, che festeggerà i candidati del Nastro d’Argento giovedì 27 Maggio a Villa Medici, a Roma.

Da questa edizione del premio i i giornalisti cinematografici hanno deciso di riservare ai documentari esclusivamente riservati al cinema, ai suoi protagonisti, alla sua memoria, al suoi autori, un ulteriore premio che verrà fuori da questa cinquina: "Vittorio D" di Annarosa Morri e Mario Canale, su Vittorio De Sica; "Hollywood sul Tevere" di Marco Spagnoli; "Negli Occhi" di Daniele Anzelotti e Francesco Del Grosso su Vittorio Mezzogiorno; "L’Uomo dalla Bocca Storta" di Emanuele Salce e Andrea Pergolari, su Luciano Salce; e "Sorriso Amaro" di Maite Carpio, su Silvana Mangano.

14/05/2010, 16:59

Simone Pinchiorri