Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

Riccardo Scamarcio: "Nel film di Renato De Maria La
Prima Linea intepreto il terrorista Sergio Segio"


Riccardo Scamarcio:
Intervenuto ieri al Magna Graecia Film Festival per ritirare una speciale Colonna d'Oro in seguito all'interpretazione del film Verso l'Eden di Costa Gavras, l'attore Riccardo Scamarcio ha dato il suo punto di vista sui problemi che in questi giorni gravitano attorno al film La Prima Linea di Renato De Maria: "Nel film interpreto Sergio Segio, appartenente ad un gruppo terroristico meno conosciuto rispetto alle Brigate Rosse, ma altrettanto feroce. La pellicola racconta una storia forte, ambientata in anni difficili e il protagonista un uomo che, dopo aver capito cosa si prova ad uccidere un suo simile, si trova ad affrontare una dura analisi con se stesso".
Riguardo alla scelta del produttore Andrea Occhipinti, di far debuttare la pellicola al Toronto Film Festival, per evitare le polemiche che in Italia avrebbero potuto influire sulla comprensione del film, Riccardo Scamarcio ha continuato: "Forse ha fiutato l'aria e si accorto che in Italia vi sono spesso solo dei pregiudizi. Nessuno ha visto il film, ma tutti gi dicono la loro e questo davvero non lo capisco. Quando si cerca di raccontare storie simili, normale che non possa uscire un film normale e comprendo il dolore di tutti coloro che hanno sofferto a causa di malefatte di questo gruppo terroristico. Vi assicuro per che il film equilibrato e non vuole fare apologia. Racconta solo la storia di un uomo, pronto a fare autocritica".

26/07/2009, 11:58

Antonio Capellupo