I viaggi di Roby
locandina di "Liberi a meta(')"

Cast


Soggetto:
Sara Benedetti

Sceneggiatura:
Giuseppe Gughi Fassino

Montaggio:
Stefano Cravero

Fotografia:
Giuseppe Gughi Fassino

Suono:
Gino Dell'aera

Produttore:
Daniele Di Gennaro

Operatore:
Tommaso Buzzi

Operatore:
Michael Chiaretta

Direttore di produzione:
Marco Serrecchia

Organizzatore generale:
Marco Serrecchia

Liberi a meta(')


Regia: Giuseppe Gughi Fassino
Anno di produzione: 2013
Durata: 55'
Tipologia: documentario
Genere: sociale/sportivo
Paese: Italia
Produzione: Minimum Fax Media
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: HD
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Liberi a meta(')
Altri titoli: Try Freedom

Sinossi: Nel braccio arcobaleno del carcere di Torino vive e si allena la Drola, la prima squadra di rugby al mondo interamente formata da detenuti. Quasi tutti sono completamente nuovi al gioco e dopo solo due mesi di allenamenti affrontano il loro primo campionato, serie c3 della federazione italiana rugby.
In campo fino all’ultimo minuto guidati dalla “ghigna”, la voglia di vincere, i ragazzi lottano per realizzare la meta, mentre ognuno di loro ne ha una più grande: saper cogliere la seconda occasione, cambiare il proprio destino.
Mancano nove partite alla fine della stagione e in ballo c’è il sogno di riuscire a giocarne almeno una in trasferta.
Il documentario Liberi a meta(‘) vuole raccontare l’incontro del quadrato e dell’ovale, della società che si dà regole perfette e dell’essere umano, imperfetto e sorprendente. Una riflessione sulla funzione rieducativa e non punitiva degli istituti di correzione, sul percepirsi squadra e non outsiders, sulla possibilità che attività alternative alla detenzione tradizionale possano influire sulle scelte da compiere una volta riammessi alla società civile.

Ambientazione: Torino

"Liberi a meta(')" è stato sostenuto da:
Film Commission Torino Piemonte
Piemonte Doc Film Fund: Produzione maggio 2012 (Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo)


Video


Foto