OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

Cast

Con:
Jaana
Timo

Soggetto:
Paolo Costella

Sceneggiatura:
Paolo Costella

Fotografia:
Stefano Pancaldi

Produttore:
Ugo Adilardi

La libertŕ di Jaana


Regia: Paolo Costella
Anno di produzione: 2005
Durata: 49'
Tipologia: documentario
Genere: biografico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Paneikon
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: DV Cam
Formato di proiezione: DV Cam, colore
Titolo originale: La libertŕ di Jaana
Altri titoli: Jaana’s Freedom

Sinossi: Un supermercato come ce ne sono tanti. Una donna che fa la spesa. Si chiama Jaana, ha 42 anni. Sceglie con cura cosa comprare, fa la fila alla cassa, paga, infila la spesa nella busta, esce dal supermercato. Poi sale su di un pulmino insieme ad altre quattro donne. Per tornare a casa. Anzi, in prigione. Jaana e` detenuta in una prigione aperta, a Vanaja, vicino ad Hämeenlinna, cento chilometri a nord di Helsinki, Finlandia, insieme ad altre 40 donne e 5 uomini. E´ da piů di dieci anni che in Finlandia esistono i carceri aperti. Pochissimi i detenuti che sono scappati. I dati dicono che la maggior parte di loro, quando ha finito di scontare la pena, non ha piú commesso reati. Ma la nostra non é un´inchiesta sul sistema carcerario. E´ la storia di Jaana. Nel giorno che si apre con la spesa al supermercato e prosegue nell´attesa dell´arrivo di Timo, suo marito da tre anni. Anche Timo č un detenuto. Anche lui ha commesso reati molto gravi. Anche lui vive ora in una prigione aperta. Jaana e Timo si incontrano. Vanno nel loro appartamento. Raccontano il loro amore. Il presente ed il futuro che stanno progettando insieme. Il lavoro, la casa, il desiderio di avere un figlio. Parlano di odio, vendetta, senso di colpa, perdono. Anche a chi crede che tutto ciň sia sbagliato e che loro non si meritino tanto.

Ambientazione: Vanaja (Finlandia) / Hämeenlinna (Finlandia)

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie