OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

aggiungi un messaggio
Laura Orsi  (06/10/2009 @ 09:40)
Film di rara bruttezza. Imbarazzante, la sceneggiatura.
Wanda Balta  (14/09/2008 @ 00:10)
Un film che ,come tutti quelli di Rubini, deve essere capito anche nell'interpretazione sopra le righe. Scamarcio se l'è cavata,invece positiva l'interpretazione della Puccini.
Sara Lucarini  (23/04/2008 @ 10:49)
Un terreno non facile quello in cui si è addentrato Sergio Rubini. L'eterna dualità dell'artista e il ruolo del critico. L'eterno mistero insito nell'opera d'arte: esiste a prescindere o per esistere deve essere guardata? L'arte è vita o solo business? Sergio Rubini rimane una spanna sopra gli altri, benchè si ritagli il ruolo di spalla di Riccardo Scamarcio, che comincia ad essere anche espressivo. Negativo il contributo di Vittoria Puccini, bella statuita fuori luogo.
Miriam Monteleone  (28/03/2008 @ 18:37)
Proprio niente di che, il soggetto è piuttosto scontato e verosimile, il cast non brilla- Rubini più bravo degli altri, ma la storia non decolla con quella falsa etichetta thriller che poco gli si addice!! Vittoria poi piange sempre mica siamo ad Incantesimo!!

Video


Foto