I viaggi di Roby
Cinema Aquila
locandina di "Baull"

Baull


Regia: Daniele Campea
Anno di produzione: 2014
Durata: 15'
Tipologia: cortometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Creatives
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: HD
Camera: Arri Alexa (Zeiss T1.3 Lenses)
Sistema di montaggio: Apple ProRes 4444
Post Produzione: Spherical
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Baull

Sinossi: Abruzzo, 1950. Nenn una bambina che vive con sua madre in un piccolo paese di montagna. Nenn affascinata dalla storia di Ball, un orco delle antiche fiabe abruzzesi. Pap diceva che bisogna stare attenti, perch Ball cattura i bambini, gli tira via la pelle con le sue lunghe dita affilate, e poi li nasconde dentro un sacco. Io una volta lho visto, Ball. Una fiaba sulla perdita e labbandono.

Sito Web: https://it-it.facebook.com/baullfilm

Note:
Tratto dal racconto "Scurtchn", di Antonio Secondo.

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto