I viaggi di Roby
locandina di "Senza Nessuna Pietà"

Senza Nessuna Pietà


Regia: Michele Alhaique (opera prima)
Anno di produzione: 2014
Durata: 92'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia/Francia
Produzione: Lungta Film, PKO; in collaborazione con Rai Cinema
Distributore: B.I.M. Distribuzione
Data di uscita: 11/09/2014
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa BIM - Federica De Sanctis
Titolo originale: Senza Nessuna Pietà

Recensioni di :
- VENEZIA 71 - "Senza Nessuna Pietà" in Orizzonti

Sinossi: A Mimmo piace molto di più costruire che rompere ossa. Vorrebbe fare solo il muratore, ma gli tocca anche fare recupero crediti tra i palazzoni dei quartieri alla periferia di Roma. Lavora per suo zio, il signor Santili, che ama e rispetta come un padre. Non sopporta invece Manuel Santili, suo cugino, viziato e arrogante. E l’avversione è reciproca. Il Roscio, che sarebbe il suo migliore amico se fosse davvero amico di qualcuno, e la mezza dozzina di dipendenti della ditta completano la famiglia. È un mondo con regole e gerarchie chiare, dove chi non sbaglia ha la pagnotta assicurata e qualche extra. Giusto o sbagliato, è l’unico mondo che Mimmo abbia mai conosciuto.

Tutto cambia quando nella sua vita irrompe Tania. È bellissima, giovane e ha capito da un pezzo che nella vita deve arrangiarsi da sola. Sa che gli uomini sono pronti a spendere per averla e ne approfitta. Costretti da un imprevisto a passare una notte e un giorno insieme, Mimmo e Tania si ritroveranno uniti dal bisogno di sentirsi amati e dalla voglia di fuggire a un destino già segnato.

Sito Web: http://www.facebook.com/SenzaNessunaPieta

"Senza Nessuna Pietà" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC): 200.000 euro
BNL-Gruppo BNP PARIBAS


Video


Foto