Ortigia Film Festival
I viaggi di Roby
Alessandro Preziosi

00/00/1973
Napoli, Italia

Alessandro Preziosi


Filmografia dal 2000:
2017 » Classe Z: attore (preside Frigotto)
2017 » doc La Stampa, 150 anni: partecipazione
2016 » corto Hashtag Romeo: attore
2016 » I Medici: attore (Brunelleschi)
2016 » L'Amore Rubato: attore
2016 » Tango per la Libertà: attore (Marco Ferreri)
2014 » La Bella e la Bestia: attore (Leon Dal Ville, "La Bestia")
2014 » Per Amore del mio Popolo. Don Diana: attore (Don Giuseppe Diana)
2013 » Gli Anni Spezzati: attore
2012 » Il Volto di un'Altra: attore (René)
2012 » Passione Sinistra: attore (Giulio)
2011 » Femmine Contro Maschi: attore
2011 » doc Il Cinema secondo Pavese: partecipazione
2010 » Maschi Contro Femmine: attore (Diego)
2010 » Mine Vaganti: attore (Antonio, Fratello di Tommaso)
2008 » Il Sangue dei Vinti: attore (Ettore Dogliani)
2007 » I Viceré: attore (Principe GiacomoConsalvo)
2007 » La Masseria delle Allodole: attore (Egon)

Biografia:
Nato a Napoli nel 1973, laureato in Giurisprudenza conseguita presso l’Università “Federico II” di Napoli con 110 e lode e diplomato all’Accademia dei Filodrammatici di Milano, ha iniziato la sua carriera teatrale nel 1994 in "Trappola per topi" di Agatha Christie. Lo ricordiamo nei Monologhi di Alessandro Baini al Teatro Piccolo di Milano; "La strana quiete" di Roberto Mainardi, regia di Riccardo Pradella; "L’aio dell’imbarazzo" di R. Giraudi, regia di Alessandro Baini; "Risvegli di primavera" di E. Weideking, regia di De Monticelli; "Amleto" di W. Shakespeare, regia di Antonio Calenda; "Tango di una vita", regia di Patrik Rossi Castaldi; "Le ultime ore di A.I." di T. Mattei, per la regia dello stesso Preziosi; "Coefore di Eschilo", regia di Antonio Calenda; "Agamenone" di Eschilo, regia di Antonio Calenda; "Ducato Rosso Sangue" di Sabina Neri, regia di P. Martini; "Re Lear" di W. Shakespeare, regia di Antonio Calenda; "Il Re degli interstizi", regia dello stesso Preziosi (Recital di poesie su Ferdinando Pessoa); "Datemi tre caravelle", musical scritto da C. Pennisi e M. Durante con musiche di S.Di Battista per la regia G. Quaranta.
In ambito televisivo lo ricordiamo in "Città sotterranee"; "Vivere" (1999); "Una donna per amico 2" (1999) di F. Izzo; "Elisa di Rivombrosa" (2002) di Cinzia Th Torrini; conduzione televisiva di “Mare Moda Capri” con Simona Ventura; "Il capitano" (2003) di Vittorio Sindoni; "Elisa di Rivombrosa Capitolo II" (2004) di Cinzia Th Torrini; "Il furto della Gioconda" (2005) di Fabrizio Costa. Ha lavorato nel cinema in "Vaniglia e cioccolato" (2003) di Ciro Ippolito e "I Vicerè" (2006) di R. Faenza.
(ultima modifica: 06/03/2007)

Sito Web: http://www.alessandropreziosi.tv