I viaggi di Roby
locandina di "Operazione Vacanze"

Cast

Interpreti:
Jerry Calà (Bebo Conforti)
Maurizio Mattioli (Lino Picozza)
Enzo Salvi (Nando)
Massimo Ceccherini (Spino)
Valeria Marini (Nadia Escorti)
Francesco Pannofino (Fefè Lucanica)
Manuela Morabito (Miranda)
Rocco Ciarmoli (Lello Spada)
Emanuela Rossi (Sonia)
Umberto Smaila (Proprietario Hotel)
Benedetta Valanzano (Monica)
Cosetta Turco (Alice)
Rudy Smaila (Mimmo)
Lallo Circosta (Gino)
Annarita Del Piano (Vanessa)
Dana Ferrara (Karen)
Antonio Fiorillo (Kurt)
Perla Pendenza (Direttrice Hotel)
Ami Veevers Chorlton (Receptionist)
Giuseppe Cristiano (Jacopo)
Veronika Russo (Syria)
Anna Maria Teresa Ricci (Sofia)
Gianluca Petrazzi (Capo Sgherri)
Emanuele Romano (Sgherro I)
Nando Irene (Sgherro II)
Giuseppe Ranoia (Sgherro III)
Guendalina Tavassi (Signorina)
Marco Bellini (Dado)
Giampiero Botta (Paolo)
Sonia Pacillo (Lucrezia)
Antonio Gentile (Arnaldino)
Ranjit Mahendran (Ali Wesly)
Alessandra Cavallo (Aesha)
Carmine Sabatino Casulli (Hashem)
Andrea Del Prete (Mirko)
Valentina Ghetti (Mary)
Barbara Francesca Ovieni (Nina)
Valentina Riccio (Vale)
Tony Agliano' (Tony)
Silvana L'Abate (Moglie Fefè)
Bruno Santarsieri (Infermiere)
Vito Angelillo (Dottore)
Walter Nicoletti (Pescivendolo)
Riccardo Russo (IV) (Edo)

Soggetto:
Rossella Drudi
Jerry Calà
Gino Capone

Sceneggiatura:
Rossella Drudi
Jerry Calà
Gino Capone

Musiche:
Umberto Smaila
Silvio Amato

Montaggio:
Mauro Menicocci
Angelo D'Agata (Assistente)

Costumi:
Antonella Balsamo

Scenografia:
Massimiliano Mereu

Effetti:
Giuseppe Squillaci

Fotografia:
Giancarlo Ferrando

Suono:
Fabio Ancillai

Aiuto regista:
Antonio Tozzi

Produttore:
Andrea Iervolino

A cura di:
Cristina Verre

A cura di:
Stefano Maccagnani

Produttore esecutivo:
Andrea Iervolino

Direttore di produzione:
Cristian Schiozzi

Assistente alla regia:
Elisa Ferraccin

Segretaria di edizione:
Marianna Tricarico

Acconciature:
Maria Cascioli

Trucco:
Daniela Liuzzi

Operazione Vacanze


Regia: Claudio Fragasso
Anno di produzione: 2012
Durata: 90'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: Red Carpet s.r.l.
Distributore: Ambi Pictures (ex Iervolino Entertainment)
Data di uscita: 23/05/2012
Formato di ripresa: 35mm, Dolby digitale, Presa diretta
Camera: RED CAM
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Manzo Piccirillo / Studio Intercontatto
Titolo originale: Operazione Vacanze

Recensioni di :
- OPERAZIONE VACANZE - Un vacuo pomeriggio sprecato

Sinossi: Bebo Conforti, (Jerry Calà) noto cantante di piano bar è costretto a fuggire nel bel mezzo dell’esibizione, per evitare un manipolo di malavitosi che vogliono catturarlo, su ordine del “feroce” Boss locale, Fefè Lucanica (Francesco Pannofino). Monica (Benedetta Vallanzano), la giovane e unica figlia di Fefè, gli ha appena detto di aspettare un figlio da lui. Per fortuna del nostro chansonnier, gli scagnozzi di Fefè, sono tutt’altro che svegli, il Boss si dispera denigrandoli, ma è troppo affezionato per liberarsene. Da questa caccia all’uomo, si scatena un’insolita fuga “On de road”, piena di equivoci, malintesi, false piste e doppie verità, in una commedia con snodi action, tra balletti acquatici, coreografie terrestri a ritmo disco, paradossi e colpi di scena a sfondo comico. Bebo Conforti percorre quasi tutta la costa della Basilicata cambiando più volte “sesso” e identità, per depistare i gangster, che gli sono addosso. … Durante la corsa “on the road”, Bebo incontra un vecchio amico: Lello Spada (Rocco Ciarmoli), di professione: Capo Villaggio, fermo sul ciglio della strada con il camper in panne e un dito rotto. Bebo, con la scusa di aiutarlo, se ne libera prendendo il suo posto nella struttura vacanziera dov’era atteso. Un luogo isolato, nascosto e tranquillo, perfetto per lui. Durante la permanenza, Bebo avrà svariati problemi nell’improvvisarsi in un lavoro che non conosce e che non ha mai fatto, nel gestire strani personaggi, tra i vacanzieri incontentabili dalle richieste impossibili, al personale dell’albergo, al resto degli animatori alle sue dipendenze. Tra questi si distingue Spino, il Capo Animatore (Massimo Ceccherini), un pittoresco Rasta Italiano con una filosofia di vita molto personale sul come intrattenere e far divertire gli ospiti, lo Chef Bengalese con il figlio aiuto cuoco promesso sposo ad una cugina che non vede da quando aveva nove anni, ad una coppia di tedeschi molto particolare (Dana Ferrara e Antonio Fiorillo), alla coppia di famiglie pervase da antichi rancori, alla single in cerca di emozioni forti (Anna Rita Del Piano), o alla misteriosa escort (Valeria Marini) che in realtà si rivelerà una brillante donna d’affari, al Dottor Picozza (Maurizio Mattioli), socio del proprietario dell’albergo (Umberto Smaila) pronto a rischiare gran parte del suo patrimonio per un’avventura. Le vicissitudini di Bebo e quelle degli ospiti s’intrecciano sempre più, con l’arrivo di Fefè e i suoi uomini. Nando (Enzo Salvi) che non ha avuto il coraggio di dire alla moglie (Emanuela Rossi) e ai figli, di aver perso il lavoro, e pur di regalargli questa benedetta vacanza, è pronto a tutto, ma proprio a tutto, anche a trasformarsi in una guardia del corpo, per proteggere Bebo. Il lavoro segreto di Nando, non passa inosservato agli occhi della sospettosa moglie (Manuela Morabito) che indagherà insieme all’amica ritrovata (Emanuela Rossi) per scoprire cosa nasconde il marito. In un finale pirotecnico, tra uno spettacolo e un balletto, ogni mistero sarà svelato, e quando la tranquillità di Bebo sembra raggiunta e assicurata, ecco irrompere a sorpresa, carico di rabbia e voglia di rivalsa, il vero Capo Villaggio: Lello Spada in un finale irriverente ed esplosivo, tutto da ridere, da vedere sul grande schermo.

Ambientazione: Scanzano Ionico (MT) / Roma

Note:
In collaborazione con Motom Electronic Group, Combiwood, Villa Pascià, Caffe Veronese, Queres.

Video


Foto