I viaggi di Roby
locandina di "Noi siamo Francesco"

Cast

Interpreti:
Elena Sofia Ricci (Grazia)
Paolo Sassanelli (Giuliano)
Mauro Racanati (Francesco)
Gabriele Granito (Stefano)
Mariolina De Fano (Tata)
Luigi Diberti (Dott. Valenti)
Cristiana Vaccaro (Magda)
Gelsomina Pascucci (Sofia)
Diletta Acquaviva (Maddy)
Luigia Caringella (Madre di Stefano)
Luciano Montrone (Professore)

Soggetto:
Guendalina Zampagni

Sceneggiatura:
Guendalina Zampagni
Aurelio Grimaldi

Musiche:
Flo
Orchestra Joubès
Sineterra
Sunneva

Montaggio:
Andrea Facchini

Costumi:
Veronica Lopez

Scenografia:
Sabrina Balestra

Effetti:
Corrado Rizzo

Fotografia:
Giulio Pietromarchi

Suono:
Vincenzo Urselli (presa diretta)
Stefano Di Fiore (montaggio del suono)

Aiuto regista:
Chiara Carbonara

Produttore:
Aurelio Grimaldi
Guendalina Zampagni

Segretaria di edizione:
Silvia Scarpello

Collaborazione artistica:
Eleonora Ambrosio

Collaborazione artistica:
Giovanni Contento

Organizzazione Puglia:
Lucia Ferrante

Organizzazione Puglia:
Ascanio Petrini

Noi siamo Francesco


Regia: Guendalina Zampagni
Anno di produzione: 2014
Durata: 90'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: Arancia Cinema; in collaborazione con Rabid Film
Distributore: Microcinema
Data di uscita: 25/06/2015
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Livia Delle Fratte
Titolo originale: Noi siamo Francesco

Recensioni di :
- NOI SIAMO FRANCESCO - La felicità passa per l'amicizia
- BIF&ST 6 - "Noi siamo Francesco", la disabilità con toni leggeri

Sinossi: Francesco non ha ancora mai vissuto le gioie dell'amore, e questo, a oltre vent’anni, è ormai diventato un problema... ma, con l’aiuto dell’inseparabile amico Stefano, Francesco troverà la strada per vivere serenamente la sua prima volta, con l’intraprendenza che appartiene alla sua età e superando gli ostacoli, le paure e le insicurezze causate dalla sua disabilità.

Ambientazione: Bari / Conversano / Monopoli / Polignano a Mare

Periodo delle riprese: Dal 27 gennaio 2014

"Noi siamo Francesco" è stato sostenuto da:
Apulia Film Commission: 65.535 euro (Fondi FESR)
Apulia Film Commission: 65.000 euro (Apulia National Film Fund)
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC)


Video


Foto