I viaggi di Roby
locandina di "Gli Amici del Bar Margherita"

Cast

Interpreti:
Diego Abatantuono (Al)
Laura Chiatti (Marcella)
Luigi Lo Cascio (Manuelo)
Fabio De Luigi (Gian)
Luisa Ranieri (Ninni)
Neri Marcorè (Bep)
Pierpaolo Zizzi (Taddeo)
Gianni Ippoliti (Sarti)
Claudio Botosso (Zanchi)
Niki Giustini (Pus)
Katia Ricciarelli (Madre di Taddeo)
Gianni Cavina (Nonno Carlo)
Bob Messini (Mentos)
Caterina Sylos Labini (Maestra Scaglioni)
Maria Pia Timo (Beatrice)
Gianni Fantoni (Padre di Gian)
Lucia Modugno (Merciaia)
Fabrizio Imas
Nela Lucic
Francesca Romana De Martini (Signora del treno)
Cristina Puccinelli (Amica)
Romano Reggiani

Soggetto:
Pupi Avati

Sceneggiatura:
Pupi Avati

Musiche:
Lucio Dalla

Montaggio:
Amedeo Salfa

Costumi:
Steno Tonelli

Scenografia:
Giuliano Pannuti

Fotografia:
Pasquale Rachini

Suono:
Piero Parisi

Produttore:
Antonio Avati

Segretaria di Edizione:
Margherita Spampinato

Gli Amici del Bar Margherita


Regia: Pupi Avati
Anno di produzione: 2009
Durata: 90'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia/drammatico
Paese: Italia
Produzione: Duea Film, Rai Cinema
Distributore: 01 Distribution
Data di uscita: 03/04/2009
Formato di ripresa: 35mm
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: 01 Ufficio Stampa / Studio Biamonte
Titolo originale: Gli Amici del Bar Margherita
Altri titoli: The Friends at Margherita Cafè

Sinossi: Bologna, 1954. Taddeo (Pierpaolo Zizzi), un ragazzo di 18 anni, sogna di diventare un frequentatore del mitico Bar Margherita che si trova proprio sotto i portici davanti a casa sua.
Con uno stratagemma, il giovane diventa l’autista personale di Al (Diego Abatantuono), l’uomo più carismatico e più misterioso del quartiere. Attraverso la sua protezione, Taddeo riuscirà ad essere testimone delle avventure di Bep (Neri Marcorè), innamorato della entraîneuse Marcella (Laura Chiatti); delle peripezie di Gian (Fabio De Luigi), aspirante cantante e vittima di uno scherzo atroce; delle follie di Manuelo (Luigi Lo Cascio), ladruncolo e sessuofobo; delle cattiverie di Zanchi (Claudio Botosso), l’inventore delle cravatte con l’elastico; delle stranezze di Sarti (Gianni Ippoliti), vestito giorno e notte nel suo smoking e campione di ballo. Per non parlare del contesto dove Taddeo vive con mamma (Katia Ricciarelli) circuita dal medico di famiglia e il nonno (Gianni Cavina) che perde invece la testa per una prosperosa maestra di pianoforte (Luisa Ranieri). Ma alla fine, Taddeo che tutti chiamavano “Coso” ce la farà ad essere considerato uno del Bar Margherita.

Sito Web: http://www.gliamicidelbarmargherita.it

Ambientazione: Bologna

Libro sul film "Gli Amici del Bar Margherita":
"Gli Amici del Bar Margherita"
di Pupi Avati, 143 pp, Garzanti Libri, collana Narratori Moderni, 2009
Bologna, 1954. Il Bar Margherita, sotto i portici di via Saragozza, è frequentato dai campioni della città: campioni nel biliardo, nel poker, nella briscola, nella conquista delle donne, nelle gare di boogie, nelle bevute, nel guidare spericolatamente ma, soprattutto, nell'investire gran parte del tempo negli scherzi da riservare agli amici. Tutto sembra andare per il meglio finché non accade l'irreparabile: il fidanzamento dell'ingenuo Bep con la navigata Beatrice, "l'unica a essere uscita con tutti i ragazzi di via Saragozza sia dalla parte dei numeri pari che dei numeri dispari"! Matrimonio più disarmonico è difficile da immaginarsi ma difficile sarebbe anche farlo saltare, considerati gli interessi delle rispettive famiglie... Fortuna però che esistono gli amici del Bar Margherita, quell'"unità di crisi" sempre pronta a correre in soccorso di uno dei suoi membri in difficoltà.
prezzo di copertina: 12,60


Video


Foto