I viaggi di Roby
locandina di "Ci Vediamo a Casa"

Ci Vediamo a Casa


Regia: Maurizio Ponzi
Anno di produzione: 2011
Durata: 108'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: Dalex Film; in collaborazione con Rai Cinema
Distributore: Microcinema
Data di uscita: 29/11/2012
Formato di ripresa: 35mm, colore
Formato di proiezione: 35mm e DCP, colore
Ufficio Stampa: Giovanna Mazzarella
Titolo originale: Ci Vediamo a Casa

Recensioni di :
- CI VEDIAMO A CASA - Politicamente scorretto senza graffi

Sinossi: Tre giovani coppie, tre brevi racconti che si intrecciano sullo sfondo di una stessa città.

Vilma e Franco vivono in periferia: vorrebbero un po’ di intimità, ma una casa tutta loro resta un sogno: così, pur di vivere insieme, accettano l’ospitalità di Giulio, un amico pensionato che forse – sospetta Franco – ha un debole per Vilma. Ma pochi metri quadri e tanti piccoli incidenti rendono la convivenza a tre meno facile del previsto.

Gaia e Stefano, invece, si sono appena conosciuti al circolo del tennis e di problemi economici non ne hanno: lei sta arredando il suo nuovo loft, lui vive la sua vita da scapolo impenitente. Più per necessità che per convinzione, la ragazza è costretta a trasferirsi a casa di Stefano, dove entrambi scopriranno di non essere proprio fatti per vivere sotto lo stesso tetto.

Anche Enzo e Andrea si frequentano da poco: il primo cerca lavoro e intanto vive a casa con la madre e per hobby canta in un coro, il secondo fa il poliziotto e dorme in caserma. Tutto sembra andare alla perfezione, se non fosse per qualche indagine di troppo e per quella madre molto ingombrante…

Sito Web: https://www.facebook.com/civediamoacasa

"Ci Vediamo a Casa" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC): 600.000 euro (Interesse Culturale)


Video


Foto