I viaggi di Roby
locandina di "Alì ha gli Occhi Azzurri"

Cast

Interpreti:
Nader Sarhan (Nader)
Francesco Panetta (Assistente)
Stefano Rabatti (Stefano)
Brigitte Apruzzesi (Brigitte)
Marian Valenti Adrian (Zoran)
Cesare Hosny Sarhan (Padre di Nader)
Fatima Mouhaseb (Madre di NAder)
Yamina Kacemi (Laura)
Salah Ramadan (Mahmoud)
Marco Conidi (Padrea di Brigitte)
Alessandra Roca (Madre di Brigitte)
Elisa Geroni (Eleonora)
Roberto D'Avenia (Ruggero)
Totò Onnis (Vigile 1)
Alfonso Prudente (Vigile 2)
Adrian Carana (Petre)
Alexandru Gabriel Stan (Adrian)
Ionut Cotnareanu (Ionut)
Fabiano Mattei (Roscio)
Andrei Vladimirov PogrevnoI (Sergei)
Monica Picca (Professoressa)
Luana Rossi (Insegnante di Salsa)
Carmen Trincu (Prostituta)

Soggetto:
Claudio Giovannesi
Filippo Gravino

Sceneggiatura:
Claudio Giovannesi
Filippo Gravino
Francesco Apice (Collaborazione)

Musiche:
Claudio Giovannesi
Andrea Moscianese

Montaggio:
Giuseppe Trepiccione

Costumi:
Medile Siaulytyte

Scenografia:
Daniele Frabetti

Fotografia:
Daniele Ciprì

Suono:
Angelo Bonanni
Davide D'Onofrio (Microfonista)
Giuseppe Amato (Montaggio)
Riccardo Spagnol (Montaggio)
Fabio Chiossi (Mix)

Casting:
Lorenzo Grasso

Aiuto regista:
Lorenzo Grasso

Produttore:
Fabrizio Mosca

Operatore di Macchina:
Guido Michelotti

Organizzatore Generale:
Francesco Tató

Produttore Delegato:
Alessandra Grilli

Coordinamento Post-Produzione:
Irma Misantoni

Alì ha gli Occhi Azzurri


Regia: Claudio Giovannesi
Anno di produzione: 2012
Durata: 100'
Tipologia: lungometraggio
Paese: Italia
Produzione: Acaba Produzioni, Rai Cinema
Distributore: B.I.M. Distribuzione
Data di uscita: 15/11/2012
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa BIM - Federica De Sanctis / Quattrozeroquattro
Vendite Estere: Intramovies
Titolo originale: Alì ha gli Occhi Azzurri

Recensioni di :
- I MIGLIORI FILM DEL 2012 PER CINEMAITALIANO.INFO
- Festival Roma - ALI' HA GLI OCCHI AZZURRI Ribelle, sempre

Sinossi: Ostia, il lungomare di Roma, inverno. Due ragazzi di sedici anni, alle otto del mattino, rubano un motorino, fanno una rapina, e alle nove entrano a scuola.
Nader e Stefano: uno è egiziano ma è nato a Roma, l’altro è italiano ed è il suo migliore amico. Anche Brigitte, la fidanzata di Nader, è italiana, ma proprio per questo i genitori del ragazzo sono contrari al loro amore. Nader allora scappa di casa.
Alì ha gli occhi azzurri racconta una settimana della vita di un adolescente che prova a disubbidire ai valori della propria famiglia. In bilico tra l’essere arabo o italiano, coraggioso e innamorato, come il protagonista di una fiaba contemporanea, Nader dovrà sopportare il freddo, la solitudine, la strada, la fame e la paura, la fuga dai nemici e la perdita dell’amicizia, per tentare di conoscere la propria identità.

Ambientazione: Ostia (RM)

"Alì ha gli Occhi Azzurri" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC)


Video


Foto