Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby
locandina di "UARGH!"

Cast

Interpreti:
Alessandro Bechis (Panchinaro impegnato a girare cartelli)
Andrea Zanzottera (Artista concettuale)
Carlo Marenco (Folle medico)
Cinzia Bassani (Caposala)
Daniele Murgia (Figlio del Direttore)
Enza Saraceno (Barista del Bar Bara e donna delle pulizie)
Fabrizio Polini (Cameraman basco)
Francesca Stoppino (Francesca Bertelli)
Guido Dagnino (Vampiro)
Massimo Blanco (Operaio che si aggira nel manicomio)
Mauro Sabbione (Sciamano)
Michela Resi (Folletto Ginella)
Miro Gatti (Astronauta pacifico e Bambino della carrozzina)
Nerio Bergesio (Panchinaro bluesman)
Oreste De Fornari (Nume Demente)
Ornella Ferraro (Apprendista della Morte)
Pier Curci (La Morte)
Raffaele Rizzo (Pallade/Atena/Minerva e Ulla LLeros)
Roberto Monanni (Ingegnere informatico Bonanni)
Rocco Di Domenico (Wilson, il maggiordomo)
Sara Simoncelli (Collezionista di Fulmini)
Simona Serra (S'Accabadora)
Sonia Testa (Pluri-Vittima dellApprendista)
Vittorio Zoppi (Cuciniere, lo zio Vyk)
Il Coro delle Casalinghe d Voghera (Il Coro delle Casalinghe d Voghera)
Cordula Klager (Quinta casalinga al violino)
Lettores (I divagatori di idee che esprimono in solenni zanzotterate)
Pietro Martinelli (II) (Musicista)
Folco Fedele (Musicista)

Soggetto:
Maria Lodovica Marini

Sceneggiatura:
Maria Lodovica Marini
Nerio Bergesio
Sara Novello

Montaggio:
Ugo Nuzzo

Costumi:
Palmira Massarotto

Scenografia:
Alessandro Bechis
Massimo Blanco

Fotografia:
Paolo Micai

Suono:
Gabriele Pallanca (Presa Diretta)
Stefano Bergamaschi (Presa Diretta)

Aiuto regista:
Sara Novello

Produttore:
Maria Lodovica Marini
Nerio Bergesio

Operatore:
Ugo Nuzzo

Operatore:
Matteo Nigro

Trucco:
Roberto Demartis

UARGH!


Regia: Maria Lodovica Marini
Anno di produzione: 2017
Durata: 86'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia/grottesco
Paese: Italia
Produzione: Circolo del Cinema Lamaca Gioconda, IMFI - Istituto per le Materie e le Forme Inconsapevoli, Compagnia de La Zanzottereide
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: 4D
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: UARGH!

Sinossi: Una giornalista e un cameraman penetrano in un manicomio alla ricerca di un misterioso compositore, che cerca di far conoscere lo Uargh! come modus dell'esistenza, affermando linutilit delliperattivismo e delle corse senza costrutto. Egli si impegna per l'evoluzione della specie ed il suo messaggio aspirerebbe ad uno sviluppo virale in ogni angolo del manicomio/mondo, se non si trovasse ad interagire con diverse storie di identit represse, incrociate le une con le altre senza apparente soluzione di continuit. Persone stanche che si lasciano vivere, non conoscendo il contatto se non mortifero e che allontanano gli stimoli e lintimit. Come un direttore dorchestra, cerca di prepararle al concerto decisivo. Un compito arduo in uno spazio circoscritto che i protagonisti vivono come lunica realt possibile. Ce la far?

Sito Web: http://www.uargh.eu

Ambientazione: Quarto (GE)

Periodo delle riprese: Dal 18 settembre 2015 per 10 giorni

"UARGH!" stato sostenuto da:
Regione Liguria
Genova-Liguria Film Commission
Provincia di Genova
Circoscrizione e Municipio Quarto


Note:
Ambientato in un giorno qualsiasi di un anno qualsiasi, Uargh! trova la sua location ideale, non casualmente, nellex Ospedale Psichiatrico di Genova Quarto, non solo per la sua valenza simbolica (le metafore si sprecano), ma anche perch questa struttura stata sin dagli anni Ottanta un importante punto di aggregazione per il territorio del Levante e per lintera citt di Genova. Al suo interno sono nate molte proposte nel campo dellintegrazione salute-creativit, in primis il Museattivo Claudio Costa. Ma lOspedale Psichiatrico di Genova Quarto anche il luogo indissolubilmente legato alla figura di Antonio Slavich, che ne fu direttore dell' dal 1978 al 1993. Nato a Fiume nel 1935 e morto a Bolzano nel 2009 a 74 anni, Slavich era stato a lungo collaboratore di Franco Basaglia e come tale, uno dei protagonisti dell'esperienza psichiatrica di Gorizia. A Genova aveva portato questo suo bagaglio e propugnato la sua idea di come avrebbe dovuto agire il Servizio di Igiene Mentale con una forza vitale, una tenacia, una volont veramente incredibili, nonostante il dissenso inizialmente incontrato. Uargh! dedicato alla sua instancabile azione.
E lesperienza di Uargh!, che abbraccia in pieno tali presupposti, volta sia al prodotto artistico in s che allarricchimento sul piano relazionale, interpersonale e sociale di partecipanti e spettatori. Un work in progress riflessivo sul Diritto alla Salute, che sta contaminando tutta la troupe e oltre. E poi, dov il manicomio: dentro o fuori? In molti ce lo stiamo chiedendo.

Il primo ciak avvenuto venerd 18 settembre 2015. Le riprese, durate dieci giorni, sono terminate domenica 27 settembre. La troupe tecnica di produzione, postproduzione e regia, composta da 10 persone, proviene dal mondo cinetelevisivo. I 33 attori, tutti non professionisti, sono dotati di una notevole spontaneit. Tra loro fini musicisti, autori della colonna sonora. Sul set anche 7 comparse, soci del Circolo, e 10 fotografi semiprofessionisti per un totale di 60 persone. Sceneggiatori, registi, attori e fotografi hanno partecipato al film a titolo totalmente gratuito. Il montaggio e la post produzione sono terminati a fine agosto 2016.


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie