CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby
Michele Di Salle

01/12/1977
Milano, Italia

Michele Di Salle


Filmografia dal 2000:
2017 » doc A Mani Nude. Gli Artisti di Villa Medici: regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia
2017 » doc La Politica delle Api - Un Ritratto di Ren Ri: regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia, produttore
2016 » doc Copenhagen, a Flowing City: regia, soggetto, sceneggiatura
2015 » doc Carlos Lascano: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2015 » doc DGT: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2015 » doc I am a Designer: regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia, produttore
2015 » doc Miles Okazaki: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2015 » doc Vida: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2014 » doc Kimera: regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia, Riprese
2014 » doc WY-TO: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2013 » doc Ana Teresa Fernandez: regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia
2013 » doc Bobby Borderline: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2013 » doc Forlane 6 Studio: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2013 » doc Italian Expats: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2012 » doc Il Resto dell'Anno: regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia, suono
2011 » corto Vucciria: regia, soggetto, sceneggiatura
2005 » doc Buskers - Musicisti di Strada: regia, soggetto, sceneggiatura

Biografia:
Michele Di Salle, 1977 lavora da 20 anni nell’industria televisiva come regista e autore.
Dopo aver diretto un cortometraggio musicale – “Vucciria” – ha realizzato il suo primo lungometraggio docuemtnario “Il resto dell’anno” (2012), che è stato proiettato in Cina, Stati Uniti, Francia, Canada, Germania e altri festival europei.
Ha fondato con i suoi amici “Hullabaloop”: un gruppo creativo che ama sperimentare nuovi formati e nuovi linguaggi, viaggiando per il mondo alla scoperta di cosa sta accadendo in giro e raccontando storie da guardare con piacere. La loro prima serie documentaria - “I am” (10x25’) – è stata trasmessa da Sky Arte tra il 2015 e il 2016, mentre la seconda stagione sarà presto messa in onda dallo stesso network insieme al suo spin-off “I am: short” (10x8’) e un mediometraggio sull’Accademia di Francia a Roma.
(ultima modifica: 07/01/2019)