I Viaggi Di Roby

Chiara Cremaschi


Filmografia dal 2000:
in produzione » doc I Sognatori: regia
in produzione » doc Son Tutte Belle Le Mamme Del Mondo: regia (Ep. "Scegliere"), soggetto, sceneggiatura (Ep. "Scegliere")
in produzione » doc La Storia di Ina: regia
2016 » doc Ninna Nanna Prigioniera: soggetto, sceneggiatura
2015 » doc Rino - La mia Ascia di Guerra: soggetto, sceneggiatura
2015 » doc Senza di Voi: regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia
2012 » doc L'Uomo che Corre: sceneggiatura
2012 » Tutto Parla di Te: soggetto
2010 » doc Indesiderabili: regia, soggetto, sceneggiatura
2006 » doc La Strada di Levi: partecipazione (Ricerche d’Archivio)
2003 » doc Quella Cosa Incredibile da Farsi: regia, soggetto, sceneggiatura

Biografia:
Dopo il diploma classico, comincia ad occuparsi di cinema collaborando con il festival Bergamo Film Meeting e lavorando sui set prima come segretaria d’edizione e poi come assistente alla regia per Davide Ferrario e Enrico Verra.
Si laurea in Filmologia con la tesi “Il problema dell’attrice nel cinema italiano” al Dams di Bologna. Frequenta il corso di sceneggiatura dell’Agis/cinema Anteo nel 1995, l’Arista Development workshop, Roma nel 2003; e lo stage agli Ateliers Varan, Paris “Réalisation de films documentaires » nel 2010.

Con la prima sceneggiatura Il cielo stellato dentro di me ottiene la Menzione Speciale al Premio Solinas 1998 e il Premio Film Made in Italy di Rai-International 1998.
Poi i due soggetti originali: Senza di voi (1999) e Archiviato come ordinario (2000) ottengono la Segnalazione al Premio Solinas, e il soggetto di adattamento Quando avevo cinque anni mi sono ucciso al Premio Solinas è Finalista (2003). Con il progetto Un’altra vita, ha vinto la Menzione Speciale al Premio Solinas –documentario per il cinema 2010 e con il progetto Senza di voi (Ceci n’est pas une fuite), selezionato a Euroconnection 2012, è stata Finalista al Premio Solinas – documentario per il cinema 2012 e al Premio Corso Salani 2013.

Firma la scrittura di puntata delle serie televisive Compagni di scuola con Sandro Petraglia (2001), Raccontami con Angelo Carbone e Roan Johnson (2006) Narcotici con Angelo Carbone (2010), e della serie di animazione Milo con Paola Rota (2008).
Scrive il mediometraggio di animazione Penny X con Paola Rota (2009), il documentario L’uomo che corre di Andrea Zambelli (2011, Premio Miglior Film a Panorama Kinodoc, Saratov Sufferings Documentary Drama Film Festival e Miglior Fotografia allo Sport Film Festival), il soggetto per il film Tutto parla di te di Alina Marazzi con Alina Marazzi e Gaia Giani (2012), il documentario di Rossella Schillaci Notte piccola mia (2014) e il documentario di Andrea Zambelli La mia ascia di guerra (2015) .

Dirige numerosi cortometraggi, tra cui Parole per dirlo-dalla parte delle bambine (Premio miglior regia femminile Festival Internazionale Cinema Giovani 1997. Secondo Premio Valsusa Video Film Festival. Secondo Premio Libero Bizzarri. Segnalazione Fano Film Festival, Menzione Speciale Corto In Bra), Dolce attesa(Miglior Film Spazio Italia Fiction, Premio Holden –Fandango, Premio Kodak Torino Film Festival 1999, Rappresentante dell’Italia al Kodak showcase for European New Talents al 53rd Cannes International Festival).
Scrive e dirige documentari, tra cui Quella cosa incredibile da farsi” (vincitore Spazio Italia Festival Sguardi Altrove, Milano 2003), Indesiderabili (2010) e Senza di voi -Ceci n’est pas une fuite (2015) .
Scrive sul portale il documentario.it, la sua rubrica si intitola L’immagine inseguita.
Sta lavorando al progetto documentario Sans autre lieu que la vie-le voyage de Alba de Cespedes.
(ultima modifica: 12/02/2016)