Meno di 30
I Viaggi di Robi
Stefano De Felici

30/04/1981
Padova, Italia

Stefano De Felici


Filmografia dal 2000:
2018 » corto Una Favola per la Natura: regia, soggetto, sceneggiatura
2017 » corto Ferruccio. Storia di un Robottino: regia, soggetto, sceneggiatura
2015 » doc Rapido 904 - La Strage di Natale: montaggio
2011 » doc Non Siamo Scarti - Lettera a Tremonti dall’Italia Peggiore: regia, produttore
2010 » doc Una Giornata Estiva - Bologna, 2 Agosto 1980 trent'anni dopo: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia
2009 » doc Caccia Grossa: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia
2009 » doc Non ci sto dentro: sceneggiatura, Testi e Ricerche, Redazione

Biografia:
Nasce a Padova nel 1981, con l’ associazione DLQ dal 2005 realizza progetti partecipati mescolando teatro, cinema e performance dal vivo, con cooperative sociali, enti pubblici e privati. Tra i progetti realizzati il Festival di arti visive “Inchiostro d’ autore”, lo spettacolo teatrale “A passo di danza” e l’ installazione site specific “The ghost train”.
Esordisce nella regia con il corto documentario “Cemento all’indice” nel 2008, un gesto situazionista , tra i protagonisti anche Carlo Freccero, Tatti Sanguineti e Danila Satragno.
Nel 2009 racconta l’ Italia della crisi con “Caccia Grossa”, documentario co-prodotto dall’ AAMOD grazie al sostegno di Mimmo Calopresti, con cui vince il premio Miglior Documentario Festival Cinemaitaliano “Brava Gente” e viene proiettato al London International Documentary Festival e al FIPA di Biarritz .
Con “Non siamo scarti” nel 2012 riceve dal sindaco di Milano Giuliano Pisapia la stella al merito sociale e vince il festival “Pillole d’ attualità al Festival Isola del Cinema di Roma” col quale ottiene una distribuzione e viene trasmesso dalla Rai .
E’ co-fondatore di Seemars video & animation studio con cui realizza ricerca audiovisiva sperimentando la tecnica mista (live action + animazione) sia per la televisione come il progetto “Cantiere” con SKY Arte che per installazioni ed eventi come il museo virtuale di Save the Children allestito durante EXPO milano.
Entra a far parte nel 2015 del collettivo di maker digitali di Almòst videolab dove sviluppa il corto “Ferruccio, storia di un robottino” con cui vince alla Casa del Cinema di Roma il premio ABcontest consegnatogli dai giurati Paolo Genovese, Riccardo Jacona e Carolina Crescentini . E’ in produzione per la realizzazione di un affresco narrativo audiovisivo e interattivo per il futuro Museo dell' ex fabbrica Ferrania Film.
(ultima modifica: 17/02/2017)

Sito Web: http://www.seemars.it