Streeen.org
I Viaggi Di Roby

Andrea Porporati


Filmografia dal 2000:
in produzione » La Rosa e la Spina: regia
2021 » Il Giorno e la Notte: produttore
2021 » Rosanero: regia, soggetto, sceneggiatura
2021 » Sorelle per Sempre: regia, sceneggiatura
2020 » doc Aria: regia
2020 » Come una Madre: regia, soggetto, sceneggiatura
2019 » Il Nome della Rosa: soggetto (Soggetto di Serie), sceneggiatura
2018 » I Nostri Figli: regia
2017 » Il Capitano Maria: regia, soggetto (Soggetto di Serie), sceneggiatura
2016 » La Classe degli Asini: regia
2016 » Tango per la Libertà: sceneggiatura
2015 » Una Casa nel Cuore: regia
2014 » L'Angelo di Sarajevo: soggetto
2014 » Non Avere Paura, Un'Amicizia con Papa Wojtyla: regia, soggetto, sceneggiatura
2014 » Qualunque Cosa Succeda - Giorgio Ambrosoli, una Storia Vera: sceneggiatura
2009 » La Straniera: sceneggiatura (Collaborazione)
2007 » doc Gli Invisibili - Esordi nel Cinema Italiano 2000-2006: partecipazione
2007 » I Viceré: sceneggiatura
2007 » Il Dolce e L'Amaro: regia, soggetto, sceneggiatura
2002 » doc La Primavera del 2002. L’Italia Protesta l’Italia si Ferma: regia
2000 » Sole negli Occhi: regia, soggetto, sceneggiatura

Biografia:
Pubblica nel 1990, a 26 anni, il romanzo “La felicità impura”, seguito nel 1994 da “Nessun dolore”, entrambi per Mondadori. A partire dagli anni '90 inizia una collaborazione con il regista Gianni Amelio, con il quale firma la sceneggiatura di “Lamerica”, che, tra gli innumerevoli premi conquistati, vince il Premio alla Regia alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, il premio Felix della European Film Academy come Miglior Film 1994, 3 David di Donatello 1995 e il Premio Goya 1996 come miglior film europeo. Negli anni successivi firma diversi script di successo per il cinema e la tv. Ricordiamo tra gli altri "L'inchiesta", "Bartali", "I Viceré" e alcune edizioni de "La Piovra. Nel 2014 viene incaricato di realizzare l'adattamento di Il nome della rosa di Umberto Eco, per l’omonima serie televisiva. Nel 2001 esordisce nella regia con “Sole negli occhi” vincitore del Festival di Annecy Cinema Italien. Nel 2006 dirige “Il dolce e l'amaro” che partecipa nella selezione ufficiale alla 64a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Nel 2011 realizza la miniserie “Faccia d'angelo” di cui cura regia e sceneggiatura, con protagonista Elio Germano. Proposta da Skycinema nel marzo 2012 e che vede attribuito a Elio Germano il premio per il Miglior Attore Protagonista di miniserie al RomaFictionFest 2012. Negli anni seguenti realizza come regista diverse opere di fiction per la Rai. Tra le altre: nel novembre 2016 viene trasmesso da Raiuno il tvmovie “La classe degli asini” sull’ abolizione delle classi speciali nelle scuole italiane, che ottiene uno dei migliori risultati di share dell'anno. Analogo risultato nel dicembre 2018 quando va in onda su Rai Uno il film tv “I nostri figli” ispirato a una storia vera su chi resta dopo un femminicidio. Nel dicembre 2020 viene inserita sulla piattaforma Raiplay la docu-serie “Aria” di cui è co- regista con Daniele Vicari e Costanza Quatriglio, girato da remoto su un gruppo di italiani nel mondo durante l'epidemia di Covid19. Nel 2020 produce anche, con la neonata società Kon- Tiki film, il film diretto da Daniele Vicari “Il giorno e la notte”, lungometraggio interamente girato da remoto, durante i mesi del lockdown in Italia. Nel settembre 2021 va in onda su Raiuno per la sua regia il tv movie "Sorelle per sempre" su una storia vera di scambio in culla, che diventa un caso per gradimento di pubblico e riscontro di stampa.
(ultima modifica: 25/07/2022)