Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰
Stefano Chiantini

05/08/1974
Avezzano (L'Aquila), Italia

Stefano Chiantini


Filmografia dal 2000:
in produzione » I Destini Generali: regia
2022 » Il Ritorno: regia, soggetto, sceneggiatura
2021 » Naufragi: regia, soggetto, sceneggiatura
2015 » Backstage "Storie Sospese": attore
2015 » Storie Sospese: regia, soggetto, sceneggiatura
2011 » Isole: regia, soggetto, sceneggiatura
2007 » L'Amore Non Basta: regia, soggetto, sceneggiatura
2004 » Forse Sì... Forse No...: regia (opera prima), soggetto, sceneggiatura

Biografia:
Nasce ad Avezzano (L'Aquila) il 05 agosto 1974. Dopo aver conseguito la maturità classica presso l'istituto Alessandro Torlonia di Avezzano, si trasferisce a Roma per terminare gli studi, laureandosi in Storia e Critica del Cinema presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università "La Sapienza" di Roma. Professionalmente inizia la sua carriera nel 1999 realizzando un cortometraggio in pellicola 35mm Dove corri, ma dove corri?!, a cui seguirà nel 2001 un secondo cortometraggio, sempre in pellicola 35mm Io ci provo. Nel 2003 scrive e dirige il lungometraggio Forse sì... forse no..., con Alessandro Tiberi, Luciano Federico, Nicola Siri e Cristiana Capotondi. Produzione Mariposa Film. Selezionato nella rassegna del cinema indipendente italiano nel Festival di Pesaro, esce nelle sale cinematografiche nel 2004, distribuzione Pablo. Nel 2009 scrive e dirige il lungometraggio L’amore non basta, con Giovanna Mezzogiorno, Alessandro Tiberi, Rocco Papaleo e Alessandro Haber; produzione Obraz Film e Liupo Film, distribuzione Media Film. Si dedica poi alla scrittura e alla direzione della sua terza opera Isole, produzione Obraz Film, con Asia Argento, Giorgio Colangeli e Ivan Franek. Il film ha partecipato al Toronto film festival 2011 e a numerosi altri festival, è stato inoltre selezionato dall’Europa Union Film Fest per rappresentare il cinema italiano nel mondo. Parallelamente al cinema vive alcune esperienze televisive: nel 2011 dirige la seconda unità di Tutti pazzi per amore 3, produzione Publispei e Rai fiction: l’anno successivo per la stessa produzione dirige la regia della seconda unità di Un medico in famiglia 8; infine nel 2103 gli viene affidata la regia di Una mamma imperfetta 2, produzione Indigo film e Rai fiction, Nastro d’argento serie web dell’anno. Torna poi a dedicarsi al cinema e a ottobre 2015 dirige il suo quarto lungometraggio Storie sospese, di cui è anche autore della sceneggiatura. Prodotto dalla Faso film e da Rai cinema, interpretato da Marco Giallini e Maya Sansa, il film è stato selezionato dalla 72ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, nella sezione Le giornate degli autori. Nel 2020 ha scritto e diretto il lungometraggio Naufragi, prodotto dalla World video production e da Rai Cinema, interpretato da Micaela Ramazzotti e Marguerite Abouet. Il suo ultimo film è Il ritorno, prodotto dalla World video production e da Rai cinema, protagonista Emma Marrone.
(ultima modifica: 12/12/2022)