I viaggi di Roby
Cinema Aquila
locandina di "Perché un Film su Michele De Lucchi"

Perché un Film su Michele De Lucchi


Regia: Alessio Bozzer
Anno di produzione: 2013
Durata: 65'
Tipologia: documentario
Genere: arte/biografico
Paese: Italia
Produzione: Videoest, Associazione Terredarte
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DV, colore
Titolo originale: Perché un Film su Michele De Lucchi

Sinossi: Michele De Lucchi si racconta: dall’architettura radicale al lavoro in Olivetti e all’intenso rapporto con Ettore Sottsass, dall’avventura di Memphis agli edifici, agli oggetti ed alle opere che realizza intagliando il legno con la motosega.

Note:
Con i filmati in super 8 degli anni '70, sperimentali, con le performance del gruppo CAVART. Con le foto in bianco e nero di De Lucchi vestito da Napoleone davanti alla Triennale di Milano. Con la catena di montaggio della Olivetti Syntesis, dove nel 1979 De Lucchi ha iniziato a lavorare.
Con LP originale Blonde on blonde di Bob Dylan, che girava incessante sul giradischi la notte di dicembre 1980 quando è nata la Memphis. Con i lavori di architettura a Milano, Venezia, in Georgia. Con le fasi di lavorazione e l'assemblaggio della lampada Tolomeo. Con Michele De Lucchi che riempie di benzina la sua motosega ed inizia a tagliare e modellare grossi ceppi di legno nel suo spazio privato, il Chioso, ad Angera.


Video


Foto