OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

Ombre di Luce


Regia: Massimo D'Orzi
Anno di produzione: 2010
Durata: 70'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: Il Gigante; in collaborazione con Facoltà di Scienze Umanistiche, Università di Roma "La Sapienza" (Centro Digilab)
Distributore: Il Gigante Cinema
Data di uscita: 28/03/2011
Formato di proiezione: Beta SP e DVD, colore
Titolo originale: Ombre di Luce

Recensioni di :
- "Ombre di luce", mettere in scena la scrittura creativa

Sinossi: Sullo sfondo dell'autunno caldo del 2008, quando studenti e precari dell'Università diedero vita al feomeno poi noto come il movimento dell'Onda, la macchina da presa segue un gruppo di studenti di un corso innovativo: al calare della luce del sole, in un’ aula dalle pareti trasparenti,uno scrittore e una pittrice stimolano i ragazzi ad inventare una storia, attraverso immagini e un modo originale di muoversi e parlare.
La storia così inventata parla di una sparizione e di una ricerca: una donna scompare, ed un’altra donna la cerca, aiutata da un uomo che fa immagini. La vicenda, frutto della fantasia collettiva, prende vita mentre i viali dell’Università sono attraversati dal movimento dell’Onda.
E da pensieri invisibili sono attraversati i protagonisti di questo documentario atipico. Giovani studenti creano con immagini e parole scritte, un mondo di fantasia che rischia di scomparire nella luce del giorno. Le parole si perdono nel silenzio dei loro sguardi, ma gli occhi tradiscono l’urgenza di domande imprescindibili: auspicano che non muoia in loro un desiderio di sapere. Sperano che i sogni ad occhi aperti partoriscano ricerche di conoscenza.

Sito Web: http://www.ilgigantecinema.com/Ombre_di_luce.htm

Ambientazione: Roma

Note:
I quadri all'interno del film sono dell'artista Mery Tortolini.

Video


Foto