banner430X45

NATALE RAI - Tanti film e documentari in programma


Da "La Befana Vien di Notte" ai grandi classici nel palinsesto Rai delle feste natalizie.


NATALE RAI - Tanti film e documentari in programma
La magia della musica, le serate evento, i documentari tra cultura e spettacolo, la programmazione dedicata ai più piccoli e tanto cinema, dai grandi classici ai capolavori di animazione. Un’ampia offerta, quella della Rai, che terrà compagnia al pubblico per tutto il periodo più gioioso ed emozionante dell’anno, dalla Vigilia di Natale al giorno dell’Epifania.

Tra le pellicole per tutta la famiglia, in prima serata su Rai 1, da non perdere “Remi”, adattamento cinematografico del romanzo "Senza famiglia” (domenica 24), i classici Disney “La sirenetta” (26 dicembre) e “Dumbo” (27 dicembre), e i grandi successi “La befana vien di notte” con Paola Cortellesi (giovedì 4 gennaio) e “La befana vien di notte 2 - Le origini” venerdì 5 gennaio.

Su Rai 2, prima serata e prima visione assoluta domenica 24 dicembre per il tv movie romantico “Natale a Roma”, e lunedì 25 per il live-action di Disney “Crudelia” con Emma Stone ed Emma Thompson. Giovedì 28 dicembre la seconda rete trasmette il nuovo tv movie tratto da “Delitti in paradiso”, mentre lunedì 1° gennaio è previsto “Genitori in trappola”, il film Disney con Dennis Quaid e Natasha Richardson alle prese con i divertenti piani di due gemelline che, separate alla nascita, fanno di tutto per ricomporre la famiglia.

Il cartellone di Rai 3, invece, prevede, tra gli altri, il film “Natale in casa Cupiello” nell’edizione della Rai del 1977 con Luca De Filippo e Pupella Maggio, domenica 24 dicembre, e nel giorno di Natale in prima serata il classico dei classici “La vita è meravigliosa”, seguito in seconda serata da “Non c’è più religione”. Prima visione il 26 dicembre
per “Alice e Peter”, con Angelina Jolie, fiaba inglese che si intreccia alle magiche storie di “Peter Pan” e “Alice nel paese delle meraviglie”. Magia e bontà la sera di mercoledì 27 dicembre con Whitney Houston e Denzel Washington protagonisti di “Uno sguardo dal cielo”. Giovedì 28, in prima serata e in prima visione, c’è “Respect”, film biografico sulla grande Aretha Franklin. Il nuovo anno di Rai 3 comincia con una serie di prime visioni, a partire da “”, una bella storia di amicizia e inclusione con Beppe Fiorello, martedì
2 gennaio e “Free - Liberi”, commedia sulla terza età, con Antonio Catania, Sandra Milo e Corinne Clery, mercoledì 3 gennaio. Giovedì 4 gennaio si torna a Hollywood con il regista plurivincitore di Oscar Guillermo Del Toro, e il suo “La fiera delle illusioni”, avvincente noir con Bradley Cooper e Cate Blanchett. Venerdì 5 gennaio, ancora in prima visione, il film che è valso l’Oscar 2022 a Jessica Chastain: “Gli occhi di Tammy Faye”. Sabato 6 gennaio chiude l’offerta l’ultimo acclamato capolavoro di Paul Thomas Anderson, “Licorice Pizza”, un’emozionante storia d’amore tra due ragazzi nell’America degli anni Settanta.

L’offerta della piattaforma RaiPlay per le festività si arricchisce di nuovi titoli per tutta la famiglia, tra grandi successi d’animazione e capolavori della cinematografia internazionale, serie cult e intramontabili opere del Teatro Italiano.
Già dal 15 dicembre in boxset c’è la seconda stagione della serie “Confusi”. Da lunedì 18 dicembre torna il programma di Giovanni Benincasa “La conferenza stampa” e andrà on line la grande raccolta “Natale in casa De Filippo” con quaranta commedie di cui il drammaturgo napoletano è stato autore e interprete, dalle due versioni di “Natale in casa Cupiello” a “Filumena Marturano”, da “Napoli milionaria” a “Non ti pago”. Sarà, inoltre disponibile il boxset completo della terza stagione di “I mestieri di Mirko”.
Da sabato 23 dicembre saranno disponibili in esclusiva, anche in lingua originale con sottotitoli, “Le grandi commedie di Franck Capra”, che celebrano uno dei registi più importanti dell’epoca d’oro di Hollywood. Tra i titoli “Proibito” (1932), “Accadde una notte” (1934), "È arrivata la felicità" (1936) “Orizzonte perduto”, (1937), “L’eterna illusione” (1938), “Mr. Smith va a Washington” (1939), “La vita è meravigliosa” (1946). Da venerdì 29 dicembre, saranno proposte, con rilascio settimanale, le puntate del game show itinerante “Italy on the road”, con Metis Di Meo.
Sabato 30 dicembre, oltre al film “Miracle”, di Lee Jang-hoon, tratto da una storia vera sul “miracolo” di realizzare i propri sogni, nella serata finale di Sanremo Giovani verranno presentati e intervistati i 27 big che parteciperanno al Festival.

E non può mancare il Natale da favola di RaiPlay Bambini con un’offerta
di titoli in anteprima e in esclusiva da vedere in famiglia: ben 10 serie di animazione, 70 tra film e cortometraggi, 50 cartoni natalizi tra i più seguiti.
Come in un calendario dell’Avvento dedicato al divertimento, ogni giorno dal primo al 26 dicembre, i più piccoli potranno seguire una serie in anteprima o in esclusiva, un film in prima visione, un corto o un episodio natalizio delle serie più amate, tra cui “Bing & Friends”, “Masha e Orso – Racconto d’inverno”, i corti “Learning time with Timmy “, “Sol”, lo “Zecchino d’oro - canzoni dell’avvento”, la nuova serie “Me contro Te” e molto altro ancora

L’offerta di Rai Documentari nel periodo natalizio si apre con il documentario “I giganti del Quirinale”, in onda il 27 dicembre in seconda serata su Rai 1. Un lavoro che va alla scoperta del Reggimento dei Corazzieri, la guardia d’onore del Presidente della Repubblica italiana, entrando con le telecamere dentro la loro caserma e mostrando il loro addestramento e la loro vita quotidiana attraverso un racconto corale da cui emergono la dedizione e la fedeltà dei Corazzieri ai valori della Repubblica italiana.
Rai Documentari rende, inoltre, omaggio al cinema italiano con due appuntamenti in seconda serata su Rai 2. Il primo, “Posti in piedi. Il magico accordo tra musica e cinema”, in onda il 28 dicembre, è un documentario realizzato da due noti storici e critici del cinema italiano, Steve Della Casa e Mario Sesti, e ripercorre la storia del rapporto tra musica e cinema in Italia. Il doc è arricchito da interviste a personaggi che hanno saputo usare bene l’intreccio tra film e canzone, come Luciano Ligabue e i fratelli Manetti, e da materiale di repertorio che spazia dal melodramma ai musicarelli di Gianni Morandi, Albano e Nino D’Angelo, fino al più recente film musicale “Tano da morire” di Roberta Torre.
Il 3 gennaio, invece, “Il buio della sala”, con un originale intreccio tra realtà e finzione, va alla scoperta del doppiaggio attraverso la testimonianza dei principali doppiatori italiani che hanno dato la voce ai protagonisti del cinema straniero, tra i quali Fiamma Izzo, Pino Insegno e Francesco Pannofino.
In grande evidenza, infine, la prima serata evento su Rai 3 il 1° gennaio dedicata a Giorgio
Gaber, in occasione dell’anniversario della sua scomparsa: “Io, noi e Gaber”. Un racconto che ripercorre quarant’anni di carriera di uno dei più grandi artisti italiani del secondo dopoguerra, grazie a un materiale di repertorio estremamente ricco e alle interviste di noti personaggi della musica e dello spettacolo italiani, tra i quali Jovanotti, Gianni Morandi, Bisio, Mogol, Fabio Fazio, Ivano Fossati, ai quali si aggiunge la preziosa testimonianza della figlia di Gaber

Ad aprire la programmazione di Rai Cultura sarà Alberto Angela, il 25 dicembre, alle 21.25 su Rai 1, con la serata evento “Stanotte a Parigi” mentre il primo gennaio, sempre in prima serata su Rai 1, sarà proposto il suo viaggio in Namibia con “Meraviglie d’Africa”. A Santo Stefano in seconda serata su Rai 3 c’è lo speciale “Il papa incontra gli artisti”, mentre dal 4 gennaio in seconda serata su Rai 2 parte una versione inedita e rinnovata di "Appresso alla musica: Premiata bottega di antiquariato musicale di Renzo Arbore". A completare l’offerta di Rai Cultura il doc di Rai Storia, alle 21.10 del giorno di Natale, “1223-2023 Il presepe di San Francesco”, il racconto della nascita del primo presepe della storia, 800 anni fa a Greccio. Sempre su Rai Storia, si festeggiano i 70 anni dell’inizio delle trasmissioni della televisione italiana con “Storie della TV”, con Aldo Grasso, in prima visione lunedì 1° gennaio alle 22.10, e con “Passato e Presente” il 3 gennaio alle 13.15 su Rai 3 e alle 20.30 su Rai Storia. È sempre Rai Cultura, inoltre, a proporre le “note” delle feste: domenica 24 dicembre alle 9.10 su Rai 1 e venerdì 29 dicembre alle 21.15 su Rai 5 il tradizionale "Concerto di Natale dal Teatro alla Scala di Milano", il 25 alle 12.25 su Rai 1 e alle 21.15 su Rai 5 il Concerto di Natale dalla Basilica di San Francesco ad Assisi con l’Orchestra Rai diretta da David Giménez e il tenore americano Charles Castronovo e, il primo gennaio, i tradizionali concerti di Capodanno della Fenice alle 12.20 su Rai 1 e del Musikverein di Vienna alle 13.30 su Rai 2, con repliche su Rai 5.

Per i più piccoli, Rai Kids trasmette, lunedì 25 dicembre, dalle 21.05, su Rai Gulp la maratona con tutti gli episodi della serie in prima tv “Me contro Te: La famiglia reale”. La serie sarà poi proposta da martedì 26 dicembre, tutti i giorni alle 20.40, e in boxset su Rai Play. Domenica 31 dicembre alle 18.20, appuntamento speciale con “Facciamo Con-Fusione”, un’esperienza di 50 ragazzi di diverse provenienze e religioni che al centro Mariapoli di Castel Gandolfo creano insieme con la musica. Sempre in prima Tv, da lunedì 25 dicembre alle 17.35 su Rai Yoyo e RaiPlay la serie animata piena di avventura e divertimento “Firebuds”.

20/12/2023, 14:27