I Viaggi Di Roby

CINEMA - I Film famosi con il Poker protagonista


Il poker è uno dei giochi più diffusi e maggiormente praticati intorno al tavolo verde, tanto da aver attirato un numero elevatissimo di giocatori, in ogni sua variante. Si è diffuso anche sulle piattaforme digitali.


CINEMA - I Film famosi con il Poker protagonista
Il poker al Cinema
Proprio per la storia e per la risonanza che ha, diversi registi, sfruttando anche il delicato tema del gioco, hanno deciso di attribuire al poker il tema principale del proprio film. A partire dalle sue origini, passando per la sua evoluzione e arrivando fino all’attuale offerta di poker online tramite siti web, la suddetta attività ha sempre fornito diversi spunti di riflessione. Con l’avvento dell’online, infatti, il numero di videogiocatori è aumentato ancora di più, tanto da rendere il settore del gioco ancor più vivace. In particolar modo negli Stati Uniti, visto che il maggior interesse nei confronti del poker si registra proprio lì, sono stati realizzati diversi film orientati verso questa direzione.

Uno dei più grandi classici del mondo del poker è certamente “Il giocatore – Rounders”, pellicola ambientata nella città di New York ed uscita ufficialmente nel 1998. Il protagonista, Mike McDermott, si cimenta in partite di assoluto livello a Poker Texas Hold’em per aiutare il suo amico Worm ad estinguere i propri debiti. “Molly’s Game” è un altro film di grandissimo successo, ispirato al poker clandestino. Molly Bloom, la protagonista della pellicola, decide di lasciare la facoltà di giurisprudenza per trasferirsi a Los Angeles. Lì organizza tornei con somme di denaro altissime, tanto da attirare l’attenzione dell’FBI. Il film, ambientato ad Hollywood, è uscito nel 2017.

Il terzo film di cui vi parliamo oggi è “Cincinnati Kid”, il quale vede tra i suoi protagonisti icone del cinema come Ann-Margret e Steve McQueen, quest’ultimo autore di una vita sempre ai confini con il pericolo. Eric Stoner accresce le sue abilità di giocatore di poker direttamente al tavolo verde, mentre Ann-Margret si rende protagonista di una mano fondamentale giocata contro Lancey Howard. Il film, ambientato negli anni ’30 a New Orleans, è stato pubblicato nel 1965. Altro grande classico è “High Roller: The Stu Ungar Story”, che tratta argomenti legati al poker ancor più delicati. Le abilità del protagonista, Stu Ungar, sono spiccatissime, tanto da renderlo un vero e proprio fenomeno del poker. Tuttavia, i trofei non bastano per allontanarlo dalle droghe e dai problemi finanziari. La pellicola, ambientata a Las Vegas, è uscita nel 2003.

“Maverick” è il quinto film che stiliamo oggi in questo speciale elenco. Il protagonista, interpretato da Mel Gibson, vuole assolutamente partecipare ad un torneo di poker, ma non ha abbastanza denaro. Per ottenerlo, dovrà affrontare un percorso pieno d’insidie. Ambientato nella città immaginaria di Crystal River, il film è uscito nel 1994. Ultimo film, ma non meno importante, è “All In: The Poker Movie”, ambientato negli Stati Uniti e pubblicato nel 2009. Nella pellicola viene affrontato moltissimo il tema inerente alla storia del poker, che ha subìto un incredibile sviluppo dopo la vittoria di Chris Moneymaker nelle World Series of Poker del 2003.

22/03/2022, 17:00