CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

TORINO FILM FESTIVAL 39 - "Piano lessons"


Se avete sempre avuto la curiosità di sbirciare dentro una stanza dove si stava tenendo una lezione di pianoforte "Piano Lessons. The Life and Art of German Diez Nieto" fa per voi. A questo si aggiunge, ed è l'aspetto più interessante, la scoperta che a volte il legame tra l'insegnante di uno strumento e i suoi allievi si cementa in qualcosa di più: fiducia, rispetto, cameratismo, fino a diventare (in rari casi) una sorta di vincolo familiare. Antongiulio Panizzi e Francesca Khalifa raccontano proprio uno di questi casi.

"Ho incontrato Francesca per caso nella metropolitana di New York" rivela Panizzi, "riconoscendoci italiani ci siamo messi a parlare e ho scoperto che è una pianista. Stava pensando di scrivere un libro sul suo maestro, il cubano German Diez Nieto, classe 1925, e mi ha invitato a visitare la scuola dove insegna ormai da decenni, Greenwich House Music School. Il progetto si è poi evoluto e abbiamo pensato di trasformarlo in un documentario".

Con l'apporto di molto materiale d'archivio (anche preziosi filmini superotto girati a L'Avana nella prima metà del Novecento), numerose interviste a suoi allievi e la testimonianza del fratello Alfredo, pianista e compositore, i registi riescono a ritrarre la figura di un uomo che si è dedicato all'insegnamento con una vocazione rara e ha aiutato molti artisti a sviluppare la loro personalità oltre a imparare una tecnica. Film corale, le ripetute voci e performance della comunità di allievi sembrano comporre un quadro che abbraccia il maestro con ammirazione, gratitudine e rispetto.

Pur convenzionale nella struttura, la pellicola si accende a tratti (meglio dire a ‘pennellate’) grazie alle animazioni della pittrice Elena Ricci, che regala l'estro e la poesia dei suoi delicati quadri multicolori dalle forme appena accennate.

01/01/2050

Sara Galignano