I Viaggi Di Roby

VISIONI MADE IN SARDEGNA - Ad Orani l’8 febbraio


Il progetto “Visioni made in Sardegna”, promosso dalla Fondazione Sardegna Film Commission e realizzato dall’Associazione Malik di Cagliari, sarŕ ad Orani l'8 febbraio 2020 per proporre una selezione del miglior cinema prodotto nell'Isola.


VISIONI MADE IN SARDEGNA - Ad Orani l’8 febbraio
La rassegna prevede la proiezione itinerante di 41 opere tra film, cortometraggi e documentari: tutti lavori che affrontano tematiche universali pur essendo connotati da un forte legame con il territorio sardo. Le opere sono state realizzate nell’ambito di “Heroes 20.20.20.”, progetto della Sardegna Film Commission dedicato alla tutela dell’ambiente e alla diffusione di buone pratiche eco-sostenibili. Ad esse si aggiungono i bellissimi nove cortometraggi della rassegna cinematografica “Visioni Sarde”, sezione del Festival “Visioni Italiane” promosso dalla Cineteca di Bologna la scorsa primavera. Il progetto prevede inoltre la proiezione di diversi lungometraggi, tra cui L’uomo che comprň la luna di Paolo Zucca e Fiore Gemello di Laura Lucchetti.

Appuntamento dunque con la rassegna “Visioni Sarde” per sabato 8 febbraio alle ore 17.30, presso lo Spazio ExMa in via Gonare, con ingresso gratuito.

Questi i titoli in cartellone: “Dans l’attente” di Chiara Porcheddu, “Eccomi (Flamingos)” di Sergio Falchi, “Il nostro concerto” di Francesco Piras, “La notte di Cesare” di Sergio Scavio, “Sonus” di Andrea Mura, “Spiritosanto – Holy spirit” di Michele Marchi, “The wash – la lavatrice” di Tomaso Mannoni, “Warlords” di Francesco Pirisi, "L'Unica Lezione " di Peter Marcias.

05/02/2020, 15:45

Cristina Loria