OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

IN VIAGGIO CON ADELE - Sulla strada, insieme


Dalla pre-apertura della Festa del Cinema di Roma, il film di Alessandro Capitani arriva anche in sala


IN VIAGGIO CON ADELE - Sulla strada, insieme
In viaggio con Adele
L'improvvisa morte di una sua vecchia fiamma, forse l'unica donna di cui stato davvero innamorato, sconvolge i piani di Aldo (Alessandro Haber), attore di teatro prossimo al rientro al cinema dopo molti tentativi falliti. Un volo da prendere, un regista da blandire, un provino in programma: rischia tutto di saltare quando, come eredit, l'uomo si ritrova una figlia, Adele (Sara Serraiocco), di cui nulla sapeva e che presenta qualche imprecisata 'neuro-diversit'...

"In viaggio con Adele", esordio nel lungometraggio del talentuoso regista toscano Alessandro Capitani (il suo corto "Bellissima" uno dei migliori lavori del cinema italiano del decennio...) parte da qui, da un innesco abbastanza consolidato, per svilupparsi con tenerezza e caparbiet in un bizzarro on the road da Foggia a Frosinone (puntando Parigi, ma passando prima da Bari, Manfredonia, ...).

Tra litigi e inconvenienti, dialoghi surreali e situazioni complesse, i due viaggiatori sapranno anche aiutarsi, o quantomeno ci proveranno. Ma, soprattutto, dovranno mettere in discussione le loro convinzioni e trovare un nuovo equilibrio nelle loro vite.

Delicato e simpatico, dominato da un Haber al suo meglio, evidentemente in sintonia con il suo regista: la mano di Capitani, coraggioso a scegliere un film realizzato 'per strada' come esordio, si percepisce inoltre nella vicinanza ai suoi personaggi, nella capacit di inserire efficacemente le musiche, nell'onest di intenti e obiettivi.

L'idea del film nata da un soggetto dello stesso Haber, scritto anni fa con il compianto Tonino Zangardi e con Nicola Guaglianone (poi autore della sceneggiatura).

19/10/2018, 17:45

Carlo Griseri