I viaggi di Roby

KO AL TERREMOTO - Si riparte con il Festival del Cinema e dello Sport


KO AL TERREMOTO - Si riparte con il Festival del Cinema e dello Sport
Greg
Nessuno si dimenticato di Amatrice in occasione del 2^ Memorial "KO al Terremoto". L'evento organizzato da Umberto Pagoni, Presidente dell'ASD RASTIUM, insieme al tecnico di boxe Matteo Merlino dell'ASD Bodymind ha riacceso la speranza e dato il via al tour della solidariet.

L'azione sinergica e vincente ha visto sul ring pronti a mettersi in gioco tanti volontari, testimonial dell'iniziativa con la maglietta solidale dell'Associazione, tra gli altri: l'attore Nastro d'Argento 2018 per "Dogman" Edoardo Pesce, l'attore, comico e conduttore Greg accompagnato dalla moglie stilista Nicoletta Fattibene, l'attrice Nastro d'Argento e David di Donatello Antonella Ponziani, l'attore e regista Dario D'Ambrosi, e l'ex campione del mondo Wba Emiliano Marsili, protagonista del docufilm "Tizzo, storia di un grande campione".
Insieme a Pagoni, Palombini, Pirozzi, al Presidente di RomArtEventi Francesca Piggianelli e alla Resp. Relazioni Esterne FPI Michela Pellegrini, con la collaborazione del ring announcer Francesco Scarcelli, stato lanciato il Festival del Cinema e dello Sport di Amatrice programmato per la primavera del 2019.
Un pugno al terremoto che il Sindaco facente funzioni di Amatrice Filippo Palombini e Sergio Pirozzi, presidente della Commissione tutela del territorio della Regione Lazio ed ex sindaco di Amatrice, hanno potuto sferrare grazie al supporto della Federazione Pugilistica Italiana, rappresentata dal Presidente del Comitato Regionale Lazio Adrio Zannoni.

Il rombo di un'ottantina di moto, tra cui il gruppo di harley davidson guidate da Alessia Zibellini, Presidente di Donne e Motori by Zeta, ideatrice anche del calendario solidale, Andrea Arcesi e Francesco Cilenti, ha dato il via alla riunione di pugilato olimpico coordinata da Matteo Merlino ed a cui hanno aderito ben diciassette societ sportive del CR.

Progetto importante di KO al Terremoto che ha messo a segno un altro colpo strepitoso: la donazione da parte di Sabina Soccorso di un'autoambulanza ad Amatrice. E con Marco Guellerba stato presentato il progetto "A-Mare" La spiaggia per tutti", finalizzato a favorire la mobilit di quei disabili che hanno difficolt a raggiungere gli stabilimenti ed il mare.

10/07/2018, 21:49