I Viaggi Di Roby

SETTEPONTI WALKABOUT - Termina la residenza d’artista


La residenza per la creazione del web doc ha coinvolto 4 artisti under 35 provenienti da differenti regioni d’Italia: Gianfranco Bonadies (illustratore/animatore), Gianpaolo Capobianco (sound designer), Michele Sammarco (filmmaker), Valeria Tisato (assistente creative coder).


Volge al termine Setteponti Walkabout, residenza artistica che si è svolta in alcuni Comuni del Valdarno Superiore da luglio 2017 a febbraio 2018, finalizzata alla realizzazione di un web documentary sulla Strada Setteponti, uno tra gli itinerari più belli, significativi e ancora poco conosciuti della Toscana.
La Strada Setteponti, tracciata in origine dagli Etruschi per mettere in comunicazione i centri di Fiesole e Arezzo, poi inglobata nella Cassia Vetus nel periodo romano, attualmente ha una percorrenza di circa 50 km e incrocia borghi medievali, pievi e ponti di età romanica, abbazie millenarie, l’Area Naturale delle Balze del Valdarno.Masaccio, i carbonai, i vecchi mulini e i vecchi contadini, le piccole realtà agricole di contadini giovani e anziani che fondono innovazione e tradizione, la memoria degli ultimi testimoni di saperi e mestieri oggi in estinzione, fotografie, documenti e filmati conservati negli archivi pubblici e privati del territorio, le balere estive sulle rive dell’Arno, la vita sulle pendici dei monti del Pratomagno: un vero e proprio luogo di storie ancora tutte da raccontare.
I Comuni attraversati dalla Setteponti ad oggi sono Arezzo, Castiglion Fibocchi, Loro Ciuffenna, Terranuova Bracciolini, Castelfranco Pian di Scò, Reggello.

Il titolo della residenza e del web doc prende spunto dalla pratica degli aborigeni australiani che consiste nel conoscere il proprio luogo camminando. “Camminare un luogo” per conoscerlo, percorrerlo e viverlo per farlo proprio e raccontarlo. Viaggio rituale solitario, camminando esplorano, conoscono, comprendono il nome e la storia delle cose, delle piante, degli animali

La residenza ha coinvolto 4 artisti under 35 provenienti da differenti regioni d’Italia: Gianfranco Bonadies (illustratore/animatore), Gianpaolo Capobianco (sound designer), Michele Sammarco (filmmaker), Valeria Tisato (assistente creative coder).
E’ stata pensata come un’esperienza collettiva, fisica e spirituale, calata nella natura, all’insegna della scoperta e del viaggio, un’esperienza che potesse valorizzare l’individuo, la sua creatività ed espressività, e allo stesso tempo prevedere un percorso collettivo che fosse una sintesi di sensibilità e di sguardi, attraverso un processo di formazione e produzione creativo e innovativo. Un diario visivo e sonoro dei sentieri percorsi, degli incontri, di tutte le esperienze vissute. 
L’esperienza creativa e formativa ha coinvolto alcuni docenti tutor: Benni Atria, Fausto Baroncini, Giuseppe D'Amato, Michelangelo Frammartino, Francesco Frongia, Roberto Malfagia.

"Setteponti Walkabout" ha prodotto un web doc che porta lo stesso titolo della residenza ed è un viaggio immersivo in questa terra, raccontato attraverso vari linguaggi artistici che si fondono e dialogano tra loro con forza e sorprendente tensione narrativa e creativa.


Lionella Bianca Fiorillo

31/03/2018, 13:11