FilmdiPeso - Short Film Festival

L'OMBRA DELLA SPOSA - In fondo al mare ieri come oggi


Il cortometraggio di Alessandra Pescetta presentato alla Mostra di Venezia in Concorso a Orizzonti. Il momento della morte e le riflessioni di chi, in fondo al mare, ha lasciato tante cose in sospeso. Con Giovanni Calcagno, Angela Ribaudo, Marco Canzoneri, Claudio Collov


L'OMBRA DELLA SPOSA - In fondo al mare ieri come oggi
"L'Ombra della Sposa" di Alessandra Pescetta
Alessandra Pescetta, dopo "La Citt senza Notte", torna in acqua, suo ambiente cinematografico ideale, questa volta per raccontare la stupidit della guerra e la morte di tanti soldati finiti in fondo al mare. In un universo sommerso, sospeso tra la vita appena perduta e una dimensione non troppo distante da quella terrena, si muovono i corpi e si agitano le anime di tanti militari e di una sposa.

Affondate nel canale di Sicilia durante la Seconda Guerra Mondiale, queste vittime non comprendono ancora il loro stato ma riflettono sulla vita, sulle cose lasciate in sospeso, trasportati dal lento movimento del mare, tra foto e oggetti che fluttuano leggeri.

"Lombra della Sposa" dedicato a tutti quei morti di una guerra ormai antica, ma non pu non far venire alla mente i morti di oggi, sempre nel Canale di Sicilia, a largo di Capo Passero o vicino alla costa di Lampedusa.
Stragi stupide, ieri come oggi. Morti senza alcun motivo, prima che la vita possa esser riuscita a dar loro la minima soddisfazione, come il ritorno di un marito, le sue lettere e il ricordo di unabito da sposa.

15/09/2017, 10:40

Stefano Amadio