CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

FESTIVAL DI SPELLO - Dedicato a chi lavora nel cinema


Cinemaitaliano premia "Il racconto dei racconti" come miglior esempio della stagione delle professionalità del nostro cinema. Tutti i premi


FESTIVAL DI SPELLO - Dedicato a chi lavora nel cinema
Un'immagine de "Il Racconto dei Racconti"
A Spello si è appena conclusa la V edizione del Festival dedicato al cinema e alle sue professionalità. Niente premi ai registi o agli attori, ce n'è già abbastanza in giro, ma riconoscimenti a chi lavora dietro alla macchina da presa e che con grande passione contribuisce alla riuscita di un film.

Oltre ai premiati, una serie di ospiti che contribuiscono ogni anno alla riuscita del festival e a garantire una riconoscibilità e un successo di pubblico che ogni giorno riempie la sala del Teatro Subasio, assistendo ai film ma anche agli incontri.
Quest'anno il festival hapotuto contare sulla presenza di Alessandro Borghi, Paola Minaccioni, Giselda Volodi e Alessandro Sperduti per una volta nei panni dei premianti, sia in giuria sia a consegnare i premi nella serata conclusiva.

Oltre a Spello, il Festival si è svolto come sempre in altri Borghi dell'Umbria: Monte Castello di Vibio, Nocera Umbra, Assisi, San Feliciano, Foligno, Cascia, località più o meno note ma che contribuiscono alla riuscita del festival e alla diffusione del nostro miglior cinema.

Ma il Festival di Spello non si esaurisce con la settimana dedicata alle professinalità e al cinema italiano; durante l'anno proseguiranno le attività sul territorio dell'organizzazione, diretta da Donatella Cocchini, con seminari, presentazioni e incontri sempre all'insegna della promozione e della diffusione della cultura e del cinema.

TUTTI I PREMI DEL FESTIVAL DI SPELLO 2016

07/03/2016, 13:55

Stefano Amadio