Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

SECONDA PRIMAVERA - Amore perduto, amore ritrovato


Francesco Calogero firma una storia sentimentale che prova a fare una panoramica sulla seconda giovinezza di un uomo, non cogliendo in pieno il bersaglio e complicando la storia senza una ragione evidente. Ambientato a Messina e prodotto da Polittico, sar in sala dal 2 febbraio distribuito da Mariposa Cinematografica Con Claudio Botosso, Desire Nocerini, Anita Kravos e Nino Frassica


SECONDA PRIMAVERA - Amore perduto, amore ritrovato
Andrea Botosso e Desire Noferini
La vita ricomincia a cinquant'anni. Cos dopo perdite importanti, delusioni ed amarezze un uomo ritrova la voglia di vivere attraverso gli occhi, e non solo, di una bellissima ventenne.
Ci vuole poco, penserete voi, ma Francesco Calogero costruisce intorno a questa situazione il suo nuovo film, "La Seconda primavera", intrecciando una serie di storie d'amore e di passione in una Messina fatta di paesaggi e salotti benestanti.

Protagonista Andrea, Claudio Botosso, un architetto di 50 anni che ha perso sua moglie e ora vive in preda a una profonda tristezza. Desire Noferini Haikma, ragazza di origini tunisine che finisce per gravitare, un po' forzatamente, intorno a lui, riaccendendo un lume di speranza e di passione. Cosa succeder tra loro un po' il centro della storia raccontata da Calogero e solo alla fine capiamo che in realt, quello che ci vuole dire il regista, che non c' bisogno che accada qualcosa tra i due ma che il solo incontro bastato per cambiare la vita all'uomo.

"Seconda Primavera" un film sentimentale che prova soltanto a usare dell'introspezione come mezzo narrativo. Realizzato con un budget molto basso, mostra nelle ambientazioni e nel respiro della storia questi limiti produttivi, girando sempre intorno agli stessi luoghi e agli stessi personaggi che non di rado stridono tra loro per una non del tutto approfondita presentazione.

Nel cast Anita Kravos, Angelo Campolo, Nino Frassica e Tiziana Lodato che si muovono sciolti in un meccanismo nel quale sembra caduta una manciata di sabbia.

20/01/2016, 15:52

Stefano Amadio