Sudestival 2020

TFF33 - "In Fabbrica", ricordando gli operai


Al TFF il documentario di Francesca Comencini, premiata col Cipputi alla carriera


TFF33 -
Nascita, diffusione e (prossima?) estinzione dell'operaio: Francesca Comencini con il suo documentario "In Fabbrica" nel 2007 celebra la figura del lavoratore per antonomasia del ventesimo secolo, dalle migrazioni campagna-citt per la prosperit del lavoro alla progressiva diminuzione della specializzazione con la crescita dell'apporto meccanico, dalle prime lotte sindacali vinte alla disillusione odierna (se possibile anche peggiorata negli anni successivi all'uscita di questo lavoro).

Uno sguardo al passato dell'Italia ("Senza rimpiangerlo", assicura la regista), una storia che riguarda non tanto l'industria ma i suoi protagonisti meno raccontati, coloro che col duro, durissimo lavoro quotidiano ne hanno permesso la crescita e il successo, prima di essere dimenticati e abbandonati al primo problema, o quando un nuovo macchinario li ha resi obsoleti. Ed anche, inevitabilmente, un tributo a chi ha dato loro voce negli anni.

Tanti volti, tante storie scorrono nei 70 minuti circa di racconto, dal sud al nord, in bianco e nero e a colori, in piccole, medie o grandi fabbriche: "Credo - ha detto ancora la regista - che la nostalgia sia anche un modo di dimenticare. Si usa il passato contro un presente che si suppone pi scadente. Questo documentario basato su un doppio tema: gli operai e i registi che li hanno documentati. Gli uni e gli altri sono stati il sale del nostro Paese e credo che noi dobbiamo loro uno sforzo continuo di memoria perch ci aiutino a sapere chi siamo e ad andare avanti".

20/11/2015, 08:30

Carlo Griseri