Sudestival 2020

"Sonetaula" in due puntate su Rai Premium


"Sonetaula" una produzione italiana, interamente parlata in sardo,in onda su Rai Premium in due puntate mercoled 17 e 24 dicembre 2014 alle 24.50.

Il percorso di vita dellinterprete principale del film, Zuanne Malune detto Sonetaula... si pu paragonare ad un suono stonato, un suono che nel film viene definito Il suono del tavolone. Salvatore Mereu propone un film/documentario, 4 anni di duro lavoro per il ritratto di una Sardegna contadina degli anni 40. Prime immagini del film: un giovane sdraiato su un giaciglio improvvisato con delle sedie poste in un angolo, ascolta le effusioni amorose che provengono dalla camera dei suoi genitori. Al termine dellamplesso, il padre raggiunge il figlio con cui dialoga un po, per poi addormentarsi su una stuoia accanto a lui usando il primo gradino della scala come cuscino...
Il padre, Egidio Malune, esiliato per scontare ingiustamente unaccusa di omicidio, e in permesso di visita alla famiglia per breve tempo, ma non tornera piu a casa. Il figlio si occupera con il nonno del gregge, unica fonte di sostentamento della famiglia.
Un giorno Sonetaula vendica il furto di una pecora sua sgozzando tutto il gregge dei responsabili del furto. Questi lo denunciano, e Sonetaula, per evitare la prigione, decide di vivere da latitante legandosi poi ad una banda di malviventi.
Il film ha momenti poetici e di alta interpretazione, soprattutto da parte di Francesco Falchetto e Manuele Martelli che interpretano rispettivamente Sonetaula e suo nonno. Inoltre e sorprendente assistere alla crescita fisica di Sonetaula che nel film passa dalla fase adolescenziale a quella di giovane uomo.

Sonetula un film del 2008 diretto da Salvatore Mereu, tratto dall'omonimo romanzo di Giuseppe Fiori e interamente parlato in sardo.

16/12/2014, 17:28