I Viaggi Di Roby

I vincitori di Corti and Cigarettes 2014


I vincitori di Corti and Cigarettes 2014
La Giuria Artistica del Festival Corti and Cigarettes, composta da Manuela Tempesta, Alberto Gangi Chiodo, Domitilla D'Amico, Ivan Carlei, Alessandro Paris, Enzo De Camillis, Bruno Altissimi, Giancarlo Scarchilli, Raffaello Fusaro, Leila Tavi, Ilaria Dalle Luche Jones e Paola Dei – ha assegnato il Premio Miglior Corto a “Electric Indigo” di Jean Julien Collette, Miglior Soggetto a “Bold” di Davide Gentile e Miglior Interprete a Matteo Pianezzi per “Piume”.

Il Premio della Critica, assegnato dalla giuria giornalisti composta da Carlo Dutto, Luca Ottocento, Filomena Leone, Marilena Vinci, James May, Simonetta Caminiti, Michela Barbieri e Fabiana Giada Radicati ha visto  un ex aequo tra “Recuiem” di Valentina Carnelutti e “Os Meninos do Rio”.

Numerosi i Premi collaterali, tra cui il Premio Rai Cinema Channel, assegnato in collaborazione con Rai Cinema al corto italiano piů web del valore di 1.000 euro consistente in un contratto d'acquisto dei diritti dell'opera, č andato a “Margie” di Domenico Modafferi.

Il Premio Rb Casting alla migliore interpretazione č andato ancora una volta a Matteo Pianezzi per “Piume”; il Premio del pubblico Liquid Factory, assegnato dal pubblico che ha affollato la sala in questa due giorni di concorso, a “Piume” di Adriano Giotti; il Premio Giovani per Roma a “Thriller” di Giuseppe Marco Albano; il Premio Spettacolo che Spettacolo a “Margie”, il Premio IAC – Italian Arts Center a  “L'attimo di vento” di Nicola Sorcinelli.

La sezione Corti Sperimentali di Valentino Catricalŕ, la cui giuria era composta da Marco Contini, Veronica D'Auria e Danilo Torre ha assegnato il Premio Miglior Corto Sperimentale a “Another Land” e il Premio Orizzonti della tecnica a “Touchless”.

La rassegna Web Series, diretta da Gian Piero Rotoli, la cui giuria era composta dal Presidente Manuela Cacciamani, Ciro De Caro e Rossella D'Andrea, ha visto trionfare “Under The Series" di Ivan Silvestrini come Miglior Web Series 2014.

Il Portale Cinemaitaliano.info diretto da Stefano Amadio ha assegnato il Premio Web Series per i dialoghi a “Seasons” di Roberto Laureri.

Grande successo per la rassegna Music Short di Alessandro Guida che ha presentato il meglio della produzione video musicale nazionale e internazionale. Una giuria d'eccezione, formata da Cosimo Alemŕ, Roberto Saku Cinardi, Niccolň Celaia, Marco Missano, Antonio Usbergo, Raffaele Buono, Stefania Tschantret, Marianna de Liso, Mokadelic, The Niro e Michele Braga, ha consegnato il Premio Music Short 2014 a “Voglio un monitor" di Tommaso di Giulio, regia Matteo Tiberia che si č aggiudicato il noleggio di una red e post produzione completa da parte di Redigital Cinema.

Il Premio Pubblico č andato all'artista Mostro per  “Ricco e famoso”, per la regia di Emanuele Pisano.

09/10/2014, 12:11