I Viaggi Di Roby

"Tatanka" su Rai Movie


Nei feudi della camorra, in una terra dilaniata da una guerra cruenta, la straordinaria avventura di un ragazzo che riesce a sfuggire a un destino certo. E' la storia narrata da "Tatanka", film diretto da Giuseppe Gagliardi e tratto dal romanzo "La Bellezza e l'Inferno" di Roberto Saviano. Nella parte di Michele, il protagonista, il pugile Clemente Russo, per la prima volta nel ruolo d'attore. Marted 8 aprile 2014 alle 21.15 su Rai Movie.

Michele, giovane appassionato di boxe, vive in provincia di Caserta e trascorre le sue giornate a scuola e in palestra con lamico Rosario. Quando i due ragazzini diventano manovalanza appetibile per la Camorra, si scoprono in disaccordo sulle scorciatoie per realizzare i propri sogni. Michele si ritrova coinvolto, suo malgrado, in un furto e viene arrestato. Dopo otto anni di carcere, la strada del riscatto ancora lunga e tortuosa, ma determinazione e orgoglio saranno le armi vincenti di Michele, nella vita e sul ring. Tratto dal racconto Tatanka scatenato, incluso nella raccolta La bellezza e l'inferno. Scritti 2004 - 2009 di Roberto Saviano, il film di Gagliardi parla attraverso i volti dei suoi protagonisti, cos come era gi accaduto in Gomorra di Matteo Garrone. La differenza sta nellincapacit di arrendersi e soccombere alla logica camorristica di Michele/Tatanka, rafforzata e avvalorata dallinterpretazione di Clemente Russo, il pugile italiano la cui vita ha ispirato il racconto di Saviano e che sullo schermo interpreta se stesso. Un biopic capace di indagare linferno quotidiano di giovani senza futuro e di mostrarne le rare occasioni di riscatto, attingendo al linguaggio cinematografico dei film sulla boxe, da sempre sport simbolo della rivalsa e della riabilitazione sociale. Tre candidature ai Nastri d'Argento 2011: miglior attore non protagonista (Giorgio Colangeli), migliore fotografia (Michele Paradisi), migliore sonoro in presa diretta (Vito Martinelli).

07/04/2014, 20:15