Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

FESTIVAL DI ROMA 8 - Incontro “I volti del documentario”


FESTIVAL DI ROMA 8 - Incontro “I volti del documentario”
Nell’ambito del programma del Festival Internazionale del Film di Roma, l’incontro “I volti del documentario” organizzato dalle Associazioni 100autori e Doc/it insieme all'Università Roma Tre e la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema/Pesaro Film Festival, prende spunto dal rinnovato successo che il Cinema Documentario sta riscuotendo oggi, imponendosi in Italia come la forma più innovativa di cinema indipendente.

Il Leone D'Oro a “Sacro Gra” a Venezia ne è prova tangibile e Gianfranco Rosi ha ribadito, ritirando il premio, come questa vittoria rappresenti una conquista comune per tutti coloro che negli ultimi dieci anni hanno lavorato per valorizzare e far apprezzare il "cinema del reale".

In Italia, oggi, vengono prodotti quasi 200 film documentari all'anno, spesso girati con stili di linguaggio e modalità produttive molto diversificate tra loro.

100autori, Doc/it, l’Università Roma Tre e la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema/ Pesaro Film Festival si propongono attraverso questo incontro di indagare e analizzare la vivacità e il successo del cinema documentario prendendo spunto dal film: “Segni particolari: documentarista” di Christian Carmosino e Vito Zagarrio, che verrà proiettato ad apertura di giornata, alle h. 9.30, prima del dibattito.

A presentare "Segni particolari: documentarista" ci saranno Giorgio De Vincenti (direttore del Centro Produzione Audiovisivi dell'Università Roma Tre) e Giovanni Spagnoletti (direttore Mostra Internazionale del Nuovo Cinema/ Pesaro); dopo la proiezione, alle h. 10.40 Mario Balsamo (documentarista e membro del consiglio direttivo 100autori) e Gerardo Panichi (presidente Doc/it, regista e produttore) si confronteranno con gli ospiti per analizzare e mettere in luce l'attuale importanza del cinema del reale.

Al dibattito interverranno Marco Muller, direttore del Festival Internazionale del Film di Roma, Caterina d'Amico, direttore didattico CSC Roma, Fabio Mancini, commissioning editor Doc3/RaiTre, Fabio Ferzetti, critico cinematografico del quotidiano Il Messaggero, Marco Visalberghi, produttore di "Sacro Gra", e Andrea Romeo, direttore artistico Biografilm Festival – International Celebration of Lives.

08/11/2013, 10:00